}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 13, 2014

Tortine ai cranberries.

Ingredienti: per 8-10 persone

    4 uova
    150 gr di zucchero
    1 pizzico di sale
    1 limone (buccia grattuggiata)
    250 gr di mascarpone
    1 bustina di lievito per dolci
    100 gr di farina 00
    100 gr di amido di mais
    100 gr di cranberries essiccati


    Il mirtillo rosso americano o cranberry è un arbusto sempreverde di origine nord-americana, molto simile dal punto di vista botanico al nostro mirtillo. Cresce spontaneo nel Nord America in terreni palustri acidi ed è per questo noto anche come Mirtillo rosso palustre americano. Il fiore del cranberry è di colore bianco o rosa chiaro, a forma di campana. Il frutto, piccolo e rossastro, è polposo ed aspro.

    Il consumo come alimento è molto radicato negli Stati Uniti ed in Canada, dove è tradizionalmente il cibo nelle ricorrenze festive invernali, come composta acida per la festa del ringraziamento. Analogo uso si ha in nord Europa per il Mirtillo Rosso (Vaccinium vitis-idaea).

    Tortine ai cranberries

Preparazione: 20’ + 20’ di cottura

  • Preriscaldate il forno a 180°.
  • Sbattete le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a farle diventare spumose e di un colore giallo pallido.
  • Aggiungete la buccia grattugiata di un limone, e poi un cucchiaio alla volta il mascarpone, fino a che sarà tutto ben amalgamato e senza grumi.
  • Aggiungete quindi poco per volta le farine setacciate insieme al lievito, e per ultimi i cranberries.
  • Mettete dei pirottini negli stampini da muffin e riempiteli col composto fino a circa due terzi.
  • Infornate per circa 20 minuti, cioè fino a quando avranno assunto un bel colore dorato e infilando il solito stecchino ne uscirà asciutto.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook