}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 02, 2014

Budino al miele tipico dolce francese.

Ingredienti: per 4 persone

    1 l di panna fresca
    300 g di miele di lavanda o di acacia
    la buccia di 1 limone non trattato
    20 g di gelatina in fogli

     

    Il miele è stato considerato nei secoli come un vero e proprio farmaco, da utilizzare in diverse occasioni per la prevenzione e la cura di piccoli disturbi di salute, quando ancora i medicinali a cui siamo attualmente abituati non esistevano. La scienza negli ultimi anni ha deciso di trovare conferme alla sua efficacia. Chi per ragioni etiche non lo consuma, può sostituirlo con il malto, di consistenza e di sapore piuttosto simile, negli usi di cucina e come dolcificante.

     

Budino al miele

Preparazione:  20’ più il tempo di raffreddamento + 10’ di cottura

  • Versate metà della panna in una casseruola, unitevi la buccia intera di limone e 50 g di miele e fate bollire per circa 5 minuti.
  • Togliete dal fuoco, eliminate la buccia di limone e incorporate la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata.
  • Lasciate raffreddare.
  • Montate la rimanente panna con le fruste elettriche e amalgamatela con cura al composto.
  • Versate il tutto in uno stampo metallico da budino leggermente inumidito con acqua fredda e ponete in frigorifero per almeno 4 ore.
  • Trascorso questo tempo, sformate il budino ormai freddo e rappreso su un piatto da portata e ricopritelo con il restante miele scaldato per qualche minuto a bagnomaria.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook