}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 29, 2014

Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze della cucina veneta.

1.- Chiacchiere di pasta lievitata.

Ingredienti: per 4 persone

450 g di farina tipo 00
100 g di zucchero di canna
1 uovo
1 bustina di lievito in polvere
1 limone non trattato
1 dl di latte
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di semi di sesamo
zucchero a velo
olio di semi di arachidi
sale

Le chiacchiere o frappe sono dolci molto friabili che vengono fritti ed infine vengono cosparsi di zucchero a velo. Le chiacchiere sono preparazioni tipiche del periodo di Carnevale e vengono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza: chiacchiere e lattughe in Lombardia, cenci e donzelle in Toscana, frappe e sfrappole in Emilia, cròstoli in Trentino, galani e gale in Veneto, bugie in Piemonte, così come rosoni, lasagne, pampuglie, ecc..

Chiacchiere di pasta lievitata

 

2.- Tiramisù al torrone.

La tradizione dei dolci di Natale è talmente varia in Italia che, da nord a sud, sono presenti una miriade di  dolci tutti diversi e deliziosi: il torrone, il panettone, il croccante, il pandoro, gli struffoli sono solo alcuni dei dolci di Natale più conosciuti ed apprezzati.

Se anche tu sei alla ricerca del perfetto dolce di Natale per impreziosire ed allietare la tua tavola delle feste, sei nel posto giusto.

In questa sezione troverai tantissimi dolci di Natale, dai più tradizionali ai più fantasiosi, per stupire i tuoi ospiti durante le feste.

Molti di questi dolci di Natale possono diventare delle graditissime idee regalo a tema culinario per fare la felicità di golosi e buongustai.

Scopri tutte le gustose ricette di Dolci e dessert per Natale facili da preparare e ottime in ogni occasione con la cucina di Il Mondo dei Dolci.

Ingredienti: per 8 persone

4 cucchiai da tavola di caffè istantaneo
1/4 di acqua tiepida
250 g di biscotti (tipo savoiardi o pavesini)
100 g di torrone
3 tuorli
100 g di zucchero
500 g di mascarpone
10 cucchiai da tavola di liquore all’arancia
3 cucchiai di cacao per decorare

Tiramisù al torrone

3.- Tiramisù ai fichi e profumo d'erbette un dessert facile, veloce ed economico.

Come per tutti i tipici piatti della tradizione, anche nel caso del tiramisù esistono mille attribuzioni regionali diverse e mille varianti. Ogni regione vorrebbe aver "inventato" questa prelibatezza, per questo motivo è nata una sorta di contesa tra Toscana, Piemonte e Veneto.

In questa ricetta scopriamo la variante al bicchiere con un goloso tiramisù ai fichi e profumo di erbette: un dessert facile, veloce ed economico.

    Ingredienti:

    Uova 6
    Zucchero 110 g
    Mascarpone 500 g
    Caffè 2 tazze
    Savoiardi 400 g
    Cioccolato al 70% 2 cucchiai
    Erbette aromatiche fresche q.b.
    Rum scuro 1 bicchierino
    Cereali 2 cucchiai

    Tiramisù ai fichi e profumo d'erbette

    4.- La pinza è un tipico dolce del Veneto, Friuli e di alcune vallate del Trentino.

    Ingredienti:

    1 lt acqua
    250 gr di farina per polenta
    100 gr di zucchero
    100 gr di miele
    1 cucchiaio di buccia di arancia grattugiata
    1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
    1 tazzina di olio extra
    sale q.b.
    1 tazzina di latte
    1 tazzina di sambuca
    100 gr di uvetta sultanina
    200 gr fichi secchi sminuzzati
    100 gr di mandorle sminuzzate
    1/2 cucchiaino di semi di finocchio
    1 bustina di lievito per dolci
    farina 00 q.b.

    Pinza veneta

     
    5.- Sgroppino al limone, variante alcolica del classico sorbetto.

    Immancabile intermezzo in ogni menu misto di carne e pesce, lo sgroppino è una variante alcolica del classico sorbetto, spesso servita anche come rinfrescante digestivo a fine pasto.

    In origine la parola veneta sgropìn indicava il classico sorbetto, senza latte e dal tasso alcolico più basso. Nel tempo l'antica ricetta si trasformò fino a dar luogo all'attuale sgroppino, la cui prima notizia certa risale al 1528.

    All'epoca era servito nelle tavole aristocratiche per ripulire il palato tra una portata e l'altra. Oggi si consuma normalmente a fine pasto come digestivo o tra il primo e il secondo piatto. A grandi linee, gli ingredienti dello sgroppino sono: gelato al limone e grappa o vodka, ed in alcuni casi anche una punta di prosecco o una spolveratina di polvere di caffe'.

    Negli ultimi anni poi sono venuti di moda altri tipi di sgroppino come quello alla fragola, al pompelmo, al mandarino, al caffe' ma il più delle volte questi ultimi sono analcolici. In Sicilia lo preparano con Vodka liscia e granita al limone.

    Scopriamo allora la ricetta dello sgroppino al limone.

    Ingredienti:

    Gelato al limone 400 g
    Limoncello 1 tazzina
    Prosecco 1/2 bicchiere
    Vodka 1 tazzina

    Sgroppino al limone

     

    6.- Torta di tagliatelle alla veronese.

    Ricetta per persone n.

    8

    Ingredienti:

    300 g di farina 00
    170 g di burro
    3 uova
    200 g di zucchero
    150 g di mandorle dolci, sgusciate e spelate
    50 g di mandorle amare, sgusciate e spelate
    1 limone non trattato
    1 bicchierino di liquore all’arancia
    sale
    burro per lo stampo
    farina per lo stampo

    Torta di tagliatelle alla veronese

     
    7.- Tortino tiepido di marroni.

    La pasticceria veneta è rappresentata da dolci da forno, quali torte e pasticcini, e dolci al cucchiaio, vale a dire creme diversamente trattate. Ma esiste un’altra pasticceria, che prevede tra gli ingredienti la frutta cotta: è quella più semplice, immediata, in qualche modo anche di più facile esecuzione. Tra i dolci di questo tipo le castagne e i marroni si rivelano i frutti che, meglio di altri, permettono di raggiungere risultati di maggior soddisfazione.

    Ricetta per persone n.

    4

    Ingredienti:

        70 g di farina di castagne
        80 g di zucchero
        60 g di burro
        2 uova
        20 g di farina 00
        1/2 bustina di lievito
        45 g di Marroni di San Zeno, già lessati e tagliati a pezzetti

    Per la salsa:

        125 dl di panna fresca
        2 tuorli
        25 g di confettura di castagne

    Tortino tiepido di marroni

     
    8.- La tradizione veneta nella forma più pura, il mandorlato di Cologna.

    Secondo la leggenda più famosa, comunque, il torrone nacque il 25 ottobre 1441, giorno del matrimonio di Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza.

    In quella speciale occasione, i pasticceri di corte conclusero il sontuoso banchetto nuziale confezionando un dolce rappresentante l’alta torre campanaria del duomo di Cremona, la città che la sposa portava in dote.

    Il dolce, in forma di Torrazzo, fu detto pertanto torione.

    Ricetta per persone n.

    8

    Ingredienti:

    1 kg di mandorle dolci sgusciate
    750 g di miele millefiori o altro miele fluido
    4 albumi
    cannella in polvere
    50 g di cialde bianche

    Mandorlato di Cologna Veneta

     
    9.- Focaccia alla Ceccobeppe.

    Ricetta per persone n.

    4

    Ingredienti:

    300 g di mollica di pane raffermo grattugiata
    8 uova
    250 g di zucchero semolato
    50 g di uvetta
    frutta candita mista: 50 g
    scorza grattugiata di limone
    zucchero a velo
    sale
    burro per lo stampo

    Focaccia alla Ceccobeppe

     

    10.- Crostata di pesche e ciliegie.

    Ricetta per persone n.

    8

    Ingredienti:

        250 g di farina 00
        125 g di burro
        100 g di zucchero
        1 uovo
        1/2 bustina di lievito vanigliato
        sale
        burro per lo stampo
        farina per lo stampo

    Per completare:

        500 g di Ciliegie di Marostica
        6 pesche bianche
        500 g di gelatina di ciliegie

    Crostata di pesche e ciliegie

    Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Random Posts

    Il Mondo dei Dolci in Google+

    Feedelissimo m

    Il Mondo dei Dolci in Pinterest

    Il Mondo dei Dolci su Facebook