}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 12, 2014

Anguria al rum squisito dolce nicaraguense.

Ingredienti: per 6 persone

    3 fette di anguria
    1/2 melone
    100 g di uvetta
    60 g di mandorle pelate tritate
    2 bicchierini di rum
    alcune ciliegine candite
    100 g di zucchero a velo

     

    Rinfrescante e dissetante grazie al suo alto contenuto di acqua, l’anguria è il frutto estivo per eccellenza. Comunemente nota anche come cocomero, l’anguria al sapore dolce e delizioso associa tante proprietà nutritive benefiche per la salute.

    La sua polpa contiene contiene infatti vitamina A, vitamina C e potassio ma anche fosforo e magnesio. La presenza di vitamina C e potassio in particolare avrebbe un’azione depurativa e detossificante che rende l’anguria un frutto ideale per contrastare in maniera naturale la ritenzione dei liquidi, il gonfiore alle gambe e l’ipertensione.

    Anguria al rum

Preparazione: 20’ più il tempo di riposo

  • Tagliate a dadini la polpa dell’anguria, dopo averla privata dei semi, quindi ponetela in una terrina a macerare con metà dello zucchero a velo e un bicchierino di rum.
  • Ricavate dal melone alcune palline, servendovi dell’apposito scavino, e ponetele in una terrina a macerare con l’altra metà dello zucchero a velo, l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata e l’altro bicchiere di rum.
  • Lasciate macerare la frutta per almeno 1 ora e, trascorso questo tempo, distribuitela in contenitori individuali, alternando le palline di melone ai dadini di anguria.
  • Spolverizzate infine con le mandorle tritate.
  • Prima di servire, decorate le coppette con qualche ciliegina candita sminuzzata, lasciandone una intera.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook