}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 20, 2014

Albicocche gratinate alla lavanda.

Ingredienti: per 4 persone

    500 g di albicocche
    10 g di burro
    2 dl di crema pasticcera
    2 cucchiai di zucchero di canna
    fiori di lavanda

     

    Le ciliegie e le amarene hanno numerose proprietà. Contengono vitamine A, B e C, sali minerali (magnesio, fosforo, potassio). Sono depurative e disintossicanti, favoriscono il drenaggio del fegato, sono antibatteriche e lassative e grazie alla ricchezza di acido malico, stimolano le funzioni digestive. Svolgono un’azione benefica sul sistema cardiocircolatorio e abbassano il colesterolo.
    La loro dolcezza è conferita dal levulosio, uno zucchero tollerato anche dai diabetici e dagli obesi.
    La presenza dei flavonidi, composti antiossidanti, combatte i radicali liberi e pertanto oltre che svolgere un’azione anticancerogena, rallenta l’invecchiamento delle cellule. I flavonidi, inoltre, in combinazione con le vitamine A e C contenute nella ciliegia stimolano la produzione di collagene, a tutto vantaggio della pelle.


    Albicocche gratinate alla lavanda

Preparazione: 10’ + 20’ di cottura

  • Lavate le albicocche, asciugatele, tagliatele a metà e privatele del nocciolo.
  • Ungete con il burro una pirofila e disponetevi i frutti.
  • Cospargeteli con parte dello zucchero, quindi versate sulla preparazione la crema pasticcera e aggiungete lo zucchero rimasto.
  • Passate la pirofila in forno a 180 °C per 20 minuti, aggiungendo qualche fiore di lavanda soltanto verso fine cottura.
  • Sfornate la preparazione e lasciatela intiepidire; potete servirla tiepida oppure fredda.
  • Se avete la necessità di gratinare più velocemente, passate la preparazione sotto il grill del forno già caldo e lasciatela il tempo necessario perché la superficie imbiondisca, aggiungendo i fiori di lavanda appena prima di sfornare, per evitare che brucino: otterrete tuttavia dei frutti ancora quasi crudi.
  • In mancanza della crema pasticcera, potete preparare il gratin in modo rapido versando sulle albicocche un composto preparato amalgamando insieme panna e tuorli, addolcito da zucchero, che rassoderà in breve tempo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook