tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 12, 2014

Cestini di mandarino con gelatina.

Ingredienti: per 6 persone

    8 grossi mandarini
    10 g di gelatina in fogli
    1 limone
    colorante alimentare rosso
    2 tazze e 1/2 di zucchero


    Il mandarino ha notevoli proprietà terapeutiche. Del frutto non si butta nulla: la sua buccia infatti è piena di limonane (principio antiossidante) che ha la caratteristica di ritardare l’invecchiamento della pelle e sempre dalla buccia si estrae un olio essenziale in grado di calmare l’ansia e combattere insonnia e ritenzione idrica. Molto ricco di vitamina C, essenziale per mantenere reattivo e vigile il cervello, il mandarino è anche ricco di fibre e carotene e possiede anche molte vitamine del gruppo B e vitamina A, oltre ad una consistente percentuale di ferro, magnesio e acido folico.

    Cestini di mandarino

Preparazione: 20’ più il tempo di raffreddamento + 5’ di cottura

  • Ammorbidite la gelatina in acqua tiepida.
  • Lavate con cura e asciugate i mandarini, quindi tagliateli a metà con un coltellino affilato, formando due mezzi cestini con la buccia intatta.
  • Sempre aiutandovi con il coltellino staccate delicatamente il frutto dalla buccia, pelatelo al vivo e passate al setaccio la polpa ottenuta, raccogliendo il tutto in una casseruola. Unite al succo la gelatina strizzata, lo zucchero e il succo del limone.
  • Mettete sul fuoco mescolando con cura e cuocete per circa 3-4 minuti, fino a quando la gelatina e lo zucchero si saranno ben sciolti.
  • Lasciate intiepidire, unite poche gocce di colorante e mescolate.
  • Versate un poco del composto ottenuto in ogni cestino di mandarino e mettete a rassodare in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire, guarnendo con zeste di mandarino.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook