}
Ultime ricette pubblicate

settembre 20, 2023

Stai organizzando un party e desideri sapere quali sono i cocktail facili e veloci da realizzare? Le conoscenze e il fascino dei drink classici devono poter essere accessibili a chiunque. In questo articolo trovi come preparare cocktail in casa: ricette facili e veloci per stupire i tuoi ospiti. Vediamo come.

 Stai organizzando un party e desideri sapere quali sono i cocktail facili e veloci da realizzare? Le conoscenze e il fascino dei drink classici, come i Cocktail Sour devono poter essere accessibili a chiunque. In questo articolo trovi come preparare cocktail in casa: ricette facili e veloci per stupire i tuoi ospiti.


Vediamo come…


In principio era…


Prima di pensare alla ricetta alcolica, bisogna guardare al principio se si vuole che i drink “decollino” per i risultati. Hai già in dispensa questi ingredienti?


  • Zucchero di canna
  • Panna
  • Caffè
  • Chiodi di garofano
  • Pepe
  • Olive
  • Limoni, arance e ciliegie
  • Foglioline di menta


Se abbiamo tutto ed hai già posizionato gli ingredienti sul banco (ci serviranno tutti!), sei pronto per realizzare delle meravigliose ricette.


Negroni


Lo sapevi che il Negroni nasce a Firenze? Ebbene sì, circa un secolo fa.


Il conte Camillo Negroni chiese al suo “bartender di fiducia” Fosco Scarselli di rafforzare l’Americano che aveva nel bicchiere. Scarselli, a quel punto, oltre a versargli il solito vermouth, del bitter e la soda, si vide “costretto” a porgergli la bottiglia di gin. Camillo riuscì, in questo modo, a rafforzare la gradazione alcolica della sua bevanda, dando vita alla storia secolare del Negroni classico.


Gli ingredienti:


  • 30 ml di gin
  • 30 ml di vermouth rosso
  • 30 ml di Campari
  • Ghiaccio
  • Scorza d’arancia


Per la preparazione:


  • Riempire un bicchiere da cocktail con ghiaccio per raffreddarlo.
  • Versare 30 ml di gin nel bicchiere.
  • Aggiungere 30 ml di vermouth rosso al bicchiere.
  • Aggiungere 30 ml di Campari al bicchiere.
  • Mescolare gli ingredienti nel bicchiere per 10-15 secondi, così da garantire una buona miscelazione.
  • Rimuovere il ghiaccio in eccesso dal bicchiere.
  • Guarnire con una scorza d’arancia.


Il Negroni è servito!


White Russian


Il White Russian nasce verso la fine degli anni Quaranta dal barman di un hotel di Bruxelles, Gustave Tops, che decise di prepararlo per Pearl Mesta, ambasciatrice statunitense in Lussemburgo. Un cocktail dolce e cremoso grazie alla combinazione degli ingredienti e la panna fresca.


Probabilmente, la prima persona che ti è venuta in mente nominando questo drink è Il grande Lebowski; dunque, vediamo come lo prepara Drugo quando vuol stupire se stesso.


Gli ingredienti:


  • 45 ml di vodka
  • 30 ml di liquore al caffè (come il Kahlúa)
  • 30 ml di panna fresca
  • Ghiaccio


Preparazione:


  • Riempire un bicchiere da cocktail con ghiaccio per raffreddarlo.
  • Versare 45 ml di vodka nel bicchiere.
  • Aggiungere 30 ml di liquore al caffè nel bicchiere.
  • Aggiungere 30 ml di panna fresca nel bicchiere.
  • Mescolare delicatamente gli ingredienti.


Servire il White Russian e gustare la bevuta!


Ti è piaciuto il cocktail di Drugo?


Americano


Se il Negroni di Camillo non soddisfa le tue esigenze, ti spiego come preparare l’Americano: il cocktail che prende nome dal pugile italiano Primo Carnera, prima circense in Francia e poi stella della boxe negli Stati Uniti.


Ingredienti:


  • 45 ml di Campari
  • 45 ml di vermouth rosso
  • Una spruzzata di soda
  • Ghiaccio
  • Scorza d’arancia per decorare


Istruzioni:


  • Riempire un bicchiere old-fashioned con ghiaccio per raffreddarlo.
  • Versare 45 ml di Campari nel bicchiere.
  • Aggiungere 45 ml di vermouth rosso nel bicchiere.
  • Aggiungere una spruzzata di soda nel bicchiere.
  • Mescolare gli ingredienti delicatamente.
  • Guarnire il cocktail con una scorza d’arancia.


L’Americano è pronto!


Caipirinha


Si racconta che alcuni contadini utilizzassero come rimedio contro l’influenza un tonico realizzato con pochi e semplici ingredienti (lime, zucchero, miele e cachaca) e che da esso derivi proprio il nostro Caipirinha.


Ingredienti:


  • 60 ml di cachaça
  • 1 lime
  • 2-3 cucchiaini di zucchero di canna
  • Ghiaccio tritato


Preparazione:


  • Per la preparazione di questo cocktail, taglia il lime in due parti e poi taglia ciascuna metà in quarti. Rimuovi la parte bianca centrale del lime, o potrebbe conferire un sapore troppo amaro al drink.
  • Metti i quarti di lime nel bicchiere e aggiungere lo zucchero di canna.
  • Con un pestello da cocktail, schiacciare vigorosamente ii lime e lo zucchero nel bicchiere per estrarre il succo e mescolare il tutto.
  • Aggiungi il ghiaccio tritato nel bicchiere fino a riempirlo quasi completamente.
  • Versa la cachaça sul ghiaccio.
  • Con un cucchiaino mescolare delicatamente gli ingredienti.
  • Aggiungere un’ulteriore fetta di lime come decorazione.


Buona bevuta!


Hot toddy


Anche gli irlandesi utilizzano come rimedio naturale contro il raffreddore questa bevanda alcolica a base di whisky, gustosissima da servire anche ad un party (durante la stagione invernale).


Gli ingredienti:


  • 45 ml di whisky
  • 2 cucchiaini di miele
  • 30 ml di succo di limone fresco
  • 120 ml di acqua calda
  • 1 bastoncino di cannella
  • 1 fetta di limone per decorare
  • 1 spicchio di chiodo di garofano


Preparazione:


  • Prepara una tazza.
  • Aggiungi il whisky.
  • Aggiungi il miele e il succo di limone.
  • Scalda l’acqua fino a farla diventare calda. Occhio che non diventi bollente.
  • Versa l’acqua calda e mescolare fino a sciogliere il miele.
  • Aggiungere un bastoncino di cannella per aromatizzare il drink.
  • Decorare il cocktail con una fetta di limone e uno spicchio di chiodo di garofano.
  • Lasciare il drink a riposo per alcuni minuti per amalgamare i sapori.
  • L’Hot Toddy è servito! Assaporalo finché è ancora caldo!


Conclusioni


Hai arraffato ciò che ti serviva dalla tua dispensa in cucina e sei corso a recuperare le bottiglie di alcolici indispensabili per preparare cocktail in casa? Perfetto, ora hai tutte le carte in regola per realizzare dei cocktail favolosi!


Alla salute!

0

maggio 12, 2023

Buongiorno a tutti! 💫 Spero che stiate molto bene e vi auguro un buon venerdì, oggi condivido con voi la preparazione di un soffice e ricco ciambellone alla frutta e cioccolato.

📝 Ingredienti:
● 🥚 3 Uova.
● 1 tazza di zucchero
● 1/4 tazza di olio
● 3 tazze e 1/2 di farina di frumento lievitante.
● 1 tazza di latte fluido
● 🍋 Scorza di lime
● 1 cucchiaio. essenza di frutta o panettone
● 1/2 tazza di frutta candita
● 1/4 tazza di pioggia di cioccolato o gocce di cioccolato

👩🏻‍🍳 Preparazione:
1.- Grattugiare la scorza di limone e metterla da parte.

IMG-20230511-WA0061.jpg

2.- Mettere le tre uova in una ciotola e sbattere ad alta velocità con un mixer finché non raddoppiano di volume e diventano spumose. Quindi aggiungere la tazza di zucchero, sbattere per circa 5 minuti.

IMG-20230511-WA0060.jpg

3.- Incorporare il quarto di tazza di olio, seguito dalla scorza di limone.

IMG-20230511-WA0059.jpg

4.- Aggiungere il cucchiaino di essenza di frutta al latte, mescolare e aggiungere in due parti al composto, abbassare la velocità del mixer e aggiungere la farina di grano in due parti (l'ideale è aggiungere latte, farina, latte e finire con la farina).

IMG-20230511-WA0062.jpg

5.- Aggiungere al composto la pioggia di cioccolato. Poi in un piatto o vassoio mettiamo i due cucchiai in più di farina di grano e i canditi, per ricoprirli in modo che non rimangano sul fondo della torta. Aggiungere alla preparazione e mescolare bene.

IMG-20230511-WA0063.jpg

6.- Engrasamos y enharinamos un molde para budt o tortera tradicional y colocamos la mezcla. Llevamos al horno por 35 minutos a 180°co hasta que al introducir un palillo este salga limpio y retiramos.

6.- Imburrate e infarinate uno stampo da budino o una tortiera tradizionale e adagiatevi il composto. Cuocere in forno per 35 minuti a 180°C o fino a quando uno stuzzicadenti esce pulito e rimuoverlo.

IMG-20230511-WA0064.jpg


Lasciate riposare bene e sformate per gustare questo ciambellone spugnoso e ricco. Questa volta lo accompagniamo con una tazza di caffè con latte😋🥮☕.

fonte: https://hive.blog/hive-100067/@malhy/bundt-cake-de-frutas-y-chocolate-fruit-and-chocolate-bundt-cake

0

aprile 12, 2023

 

Ciao di nuovo a tutti!

Come stai? State tutti bene? Spero che tu stia bene o che tu stia facendo del tuo meglio per stare bene.

Oggi sono venuta con un dolce che è il preferito di mia madre e lei mi racconta come lo faceva da quando ero piccola, ma non credo ci sia differenza. Forse ne hai sentito parlare, noi turchi abbiamo un grande detto. Mangiamo dolce e parliamo dolce.

Anche se mi è proibito, non credo che sarà un grosso problema per me mangiare se conosco il limite. Penso di poter fare le mie passeggiate fintanto che posso prolungare le mie passeggiate in questa settimana.😂

Partiamo dagli ingredienti che useremo per primi.

Il dessert ha due fasi. La prima è la parte con le mele cotogne e la seconda è la classica panna montata. Certo, è una parte che si può saltare se non vi piace la panna montata, ma credo che renda ancora più gradevole il sapore del dolce.

Per la prima parte;
  • 3 mele cotogne medie (o piccole),
  • I semi della mela cotogna,
  • 12 cucchiai di zucchero,
  • Mezzo bicchiere d'acqua,
  • 2 bastoncini di cannella,
  • 10 chiodi di garofano,
  • 1 limone e
  • Una bacinella d'acqua in cui mettere le mele cotogne dopo averle sbucciate.

Per prima cosa, aggiungi il succo di 1 limone alla ciotola con solo acqua dove si adatteranno le mele cotogne. Questo passaggio impedirà alle tue mele cotogne di scurirsi. Direi di non dimenticarlo. 😁 Ovviamente, dopo la mia ultima riacutizzazione di SM, le mie mele cotogne si sono scurite a causa delle condizioni delle mie mani perché cerco di stare attento soprattutto quando uso strumenti affilati. E questo richiede tempo.

Sicuramente non buttiamo i semi delle mele cotogne che abbiamo tagliato a metà perché questi semi daranno un buon sapore e impediranno alle tue mele cotogne di scurirsi durante la cottura.

Lasciatemi dire anche un'altra piccola cosa. L'interno delle vostre mele cotogne sarà cotto salendo e non dimenticate di tagliare la parte inferiore come nella foto che vedete a sinistra per mantenerla piatta. Il tuo lavoro nel piatto sarà molto facile.

Ovviamente non dimenticate di mettere subito le mele cotogne che avete estratto in acqua e limone.


Quindi mettete le mele cotogne pulite nella pentola e aggiungete in ordine i restanti ingredienti.

Metti solo i semi che abbiamo tolto nella cavità della mela cotogna, aggiungi la cannella e i chiodi di garofano sotto. Scusami per la luminosità della foto perché altrimenti la cannella e i chiodi di garofano non erano visibili.

Quindi aggiungere 3 cucchiai per mela cotogna e versarvi sopra mezzo bicchiere d'acqua. Ho usato acqua potabile in questo passaggio. La condizione calcarea dell'acqua del rubinetto a Istanbul influisce molto sul gusto del piatto o del dessert.

Sono sicuro che lo zucchero sembra troppo all'inizio, ma per favore credi al processo. Certo, può essere un incubo per chi conta le calorie, ma il gusto vale la pena provarne almeno uno.


Poi mettiamo le mele cotogne, alle quali abbiamo finito di aggiungere gli ingredienti, sull'occhio più grande del fornello e lasciamo cuocere fino a bollore sul fuoco più alto. Ovviamente questo passaggio sarà più veloce se tieni chiuso il coperchio, cosa che ho fatto in questo modo.

Quando bolle, lo mettiamo sul fornello più piccolo del fornello a cuocere per circa 90 minuti e lo lasciamo ammorbidire lentamente sul fuoco più basso.

Puoi controllare con il tuo coltello o stuzzicadenti. Se affonda in una morbida mela cotogna, la tua mela cotogna è cotta. Di solito questo tempo dura circa 80 - 85 minuti, ma ovviamente anche la dimensione della mela cotogna è molto efficace in questo.

Mettiamo da parte le nostre mele cotogne cotte a raffreddare. E iniziamo a preparare la panna montata.

Per la seconda parte;

Questa parte del dolce contiene solo una classica panna montata. Penso che sia un ottimo equalizzatore per coloro che pensano che la mela cotogna sia troppo dolce.

  • un pacchetto di panna montata,
  • 200 ml di latte freddo.

In questo duo bisogna stare molto attenti che il latte sia freddo, se possibile si può mettere in frigorifero la sera prima.

Dopo aver messo in una ciotola il latte e la panna montata, ho iniziato a sbattere fino a farla addensare. In realtà, vorrei frullarlo a mano perché non mi piace che schizzi, ma ho menzionato la mia situazione sopra.

Mettiamo la panna montata in frigorifero per evitare che si scaldi e ne rovini la consistenza.

E dopo che le mele cotogne si sono raffreddate, ho preso una mela cotogna su un piatto da dessert e ci ho aggiunto sopra 2 cucchiaini di panna montata e l'ho mangiata bene. 😂

Dato che mi piace così tanto masticare i chiodi di garofano, ho aggiunto un chiodo di garofano dalla pentola al mio piatto. 😂 E infine buon appetito 🖤


Immagine da La discordia terminale

Turco

Tekrar merhaba herkesee!

Nasılsınız? İyi misiniz? Umarım iyisinizdir ya da iyi olabilmek için elinizden geleni yapıyorsunuzdur.

Bugün annemin favorisi olan ve bana küçüklüğümden beri nasıl yaptığını anlattığı ama aslında herhangi bir farkının olduğunu düşünmediğim bir tatlı ile geldim. Bilirsiniz biz Türklerin harika bir sözü vardır. Tatlı yiyelim tatlı konuşalım.

Il suo non può essere bana yasak olsa da sınırını bilirsem tüketmemde çok da büyük bir sorun olacağını düşünmüyorum. Bu 1 hafta içerisindeki yürüşlerimi uzatabildiğim kadar uzatabilirim galiba.😂

deserto.png

İlk önce kullanacağımız malzemelerden başlayalım.

Tatlının iki aşaması var. I valori di vecchia data non sono accettati, ma anche i klasik kremşanti. Tabi kremşantiden hoşlanmıyorsanız atlanabilir bir kısım fakat bence tatlının tadını daha da güzel bir hâle getiriyor.

Birinci kısım için;
  • 3 adet orta ragazzo (ya da küçük) ayva,
  • Ayvanın çekirdekleri,
  • 12 yemek kaşığı kadar şeker,
  • Yarım su bardağı su,
  • 2 adet çubuk tarçın,
  • 10 adet karanfil,
  • 1 adet limon ve
  • Ayvaları soyduktan sonra koyabileceğiniz bir kap su.

İlk önce 1 limonun suyunu ayvaların sığacağı sadece su olan kaba ekleyelim. Bu adım ayvalarınızın kararmasını engelleyecek. Bunu unutmayın derim. 😁 Tabi son MS atağımdan sonra ellerimin durumundan dolayı benim ayvalarım karardı çünkü özellikle kesici alet kullanırken dikkat etmeye çalışıyorum. Ve bu da zaman alıyor.

Se si utilizza un apposito blocchetto, il telecomando potrebbe non essere ben visibile, ma il coperchio del coperchio dovrebbe essere leggermente abbassato.

 

tarçın karanfil.jpg




Controllare la riproduzione e l'attivazione del dispositivo. Yumuşak bir ayvaya batıyorsa eğer ayvalarınız pişmiş demektir. Çoğu zaman bu süre 80 - 85 dakika kadar sürüyor fakat tabi bunda ayvanın boyutu da oldukça etkili.


Tuttavia, non è possibile che il vecchio dispositivo disponga di un'attività di scambio di denaro e che una volta acquisisca la possibilità di ottenere denaro contante.

20230509_144631.jpg

Per attivare la modalità di riproduzione, è necessario attivare la modalità di riproduzione.

In questo modo è possibile selezionare un'altra scheda o un'altra scheda utilizzando 2 diverse opzioni per aumentare la velocità di riproduzione. 😂

 

fonte: https://hive.blog/hive-120586/@bemier/quince-desert-ayva-tatlisi-eng

0

marzo 24, 2023

 

Oggi mi avventuro a postare in questo gruppo per la prima volta. Non che non apprezzi un buon pasto! Infatti è ciò che più amo del mio paese, la sua gastronomia, e il gusto nel trasformare i prodotti alimentari in qualcosa di più di un semplice pasto... in qualcosa di unico e ricco!

Ebbene, siccome non sono una cuoca, e le mie doti culinarie sono sicuramente molto inferiori rispetto all'utente medio di questa community, condividerò con voi la mia migliore ricetta! Esatto... Né più né meno di una semplice mousse al cioccolato! E perché la "mia" mousse al cioccolato è così "importante" per me e finisce per risaltare ogni volta che la preparo e la porto a una riunione di amici, un compleanno o un semplice pasto condiviso? Ebbene, la magia di questa mousse sta tutta nella sua semplicità! Una ricetta fatta con solo quattro ingredienti, e che non richiede più di 30 minuti per essere preparata... ma si tratta di usare ingredienti di qualità, e farla in modo amorevole e senza fretta, semplicemente "mescolando" gli ingredienti proprio come il libro dice.

20230318_133851.jpg

Tutto inizia quindi con averlo a portata di mano:

  • Tavoletta di cioccolato da cuocere da 200 gr (ho una preferenza sul marchio Pantagruel)
  • uova (6, preferibilmente taglia L)
  • margarina (1 cucchiaio da tavola) (la uso al posto del burro non salato citato nel libro)
  • zucchero bianco (2 cucchiai da tavola)

20230318_133722.jpg

Apro il ricettario a pagina 947, ricetta 4218, ed ecco, la rileggo attentamente come se non fosse l'ennesima volta che faccio la ricetta... Aahaha

20230318_133936.jpg

20230318_134709.jpg

Comincio mettendo sul fuoco una pentola capiente con dell'acqua, in modo da fare un bagnomaria per sciogliere delicatamente la tavoletta di cioccolato... Finisce per essere un po' terapeutico quel piccolo processo iniziale. Mentre l'acqua bolle ancora, ne approfitto per rompere le uova e separare i tuorli dagli albumi.

20230318_135056.jpg

Dopo aver separato i tuorli dagli albumi, è il momento di spezzare il delizioso cioccolato in piccoli quadrati... dopotutto, questa ricetta è tutta dedicata a questo ingrediente semplice e unico.

20230318_134759.jpg

20230318_134855.jpg

20230318_134925.jpg

Non dimenticare che possiamo fare buone ricette solo con buoni ingredienti, ma che non è vero il contrario... Se non stai attento, un buon ingrediente può essere completamente distrutto.
Sapendo che il gusto morbido del cioccolato deve risaltare, il mio "trucco" è solo quello di ridurre la quantità di zucchero a 2/5! Semplice!

20230318_135021.jpg

Bene, ora che il cioccolato con il cucchiaio di margarina si è sciolto, e in cucina si sente tutto il suo aroma (potete anche ridurre questa quantità dal 10 al 20%, perché mi sembra un po' troppo... i libri di cucina don non importa della nostra forma e dimensione!.... Ahahah)

20230318_140221.jpg

20230318_140240.jpg

I tuorli vengono sbattuti delicatamente con lo zucchero (in piccola quantità) e conservati.

20230318_135453.jpg

20230318_135552.jpg

20230318_135650.jpg

20230318_135704.jpg

Successivamente, gli albumi vengono montati e messi in frigorifero, in modo che non si riscaldino a temperatura ambiente.

20230318_135949.jpg

20230318_140137.jpg

Dopo aver incorporato la margarina nel cioccolato fuso, lo tolgo dal fuoco, e aggiungo i tuorli sbattuti con lo zucchero a piccole porzioni per volta, in modo che lo shock termico non li cuocia bruscamente, e in modo che la la temperatura del cioccolato riscaldato non scenda bruscamente. Dopo che i tuorli sono stati completamente incorporati nel cioccolato, riscaldiamo nuovamente il composto a bagnomaria, per far sì che la temperatura cuocia dolcemente i tuorli, evitando così una remota, ma sempre possibile, trasmissione di Salmonella .

20230318_140840.jpg

20230318_140906.jpg

Quando la temperatura si sarà stabilizzata, spegnete il fuoco e continuate a mescolare continuamente il composto per incorporare la cremosità. Quando il composto si sarà raffreddato, è il momento di aggiungere l'ultimo ingrediente, che non è altro che gli albumi montati a neve. Questi devono essere incorporati e coinvolti delicatamente, per incorporare piccole sacche d'aria con questo movimento, mai energicamente... questa è la parte dell'AMORE! LOL

20230318_142532.jpg

20230318_142539.jpg

20230318_142559.jpg

Poi sta per accadere la magia... Il vantaggio di essere in cottura... Dopo aver trasferito il composto in una ciotola, l'arduo compito di grattare quello che era rimasto lì... che bontà!

20230318_144101.jpg

20230318_144053.jpg

Dopo un meritato riposo di due ore in frigo, è ora di servire!

Il dessert si rivela un momento di relax in un pasto. Se notate, se il pasto principale era buono, il dolce non farà che arricchirlo! Se vi capita di fare questa ricetta fatemi sapere come è andata, se è venuta bene! E a proposito, provate a mangiare questa mousse insieme ad un fantastico caffè espresso, molto portoghese!

Spero che la mia umile ricetta vi piaccia 🤗

fonte: https://hive.blog/hive-120586/@xrayman/chocolate-mousse-the-magic-of-a-recipe-with-only-4-ingredients

0

Random Ricette

follow us in feedly My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook