tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 20, 2014

Amarene sotto spirito alla cannella.

Ingredienti: per 4 persone

    1 kg di amarene
    300 g di zucchero
    2 stecche di cannella
    2 dl di cognac

     

    Le ciliegie e le amarene hanno numerose proprietà. Contengono vitamine A, B e C, sali minerali (magnesio, fosforo, potassio). Sono depurative e disintossicanti, favoriscono il drenaggio del fegato, sono antibatteriche e lassative e grazie alla ricchezza di acido malico, stimolano le funzioni digestive. Svolgono un’azione benefica sul sistema cardiocircolatorio e abbassano il colesterolo.
    La loro dolcezza è conferita dal levulosio, uno zucchero tollerato anche dai diabetici e dagli obesi.
    La presenza dei flavonidi, composti antiossidanti, combatte i radicali liberi e pertanto oltre che svolgere un’azione anticancerogena, rallenta l’invecchiamento delle cellule. I flavonidi, inoltre, in combinazione con le vitamine A e C contenute nella ciliegia stimolano la produzione di collagene, a tutto vantaggio della pelle.


    Amarene sotto spirito alla cannella

Preparazione: 25’ più il tempo di riposo + 7’ circa

  • Lavate con cura le amarene, sgocciolatele e tamponatele con carta assorbente da cucina.
  • Con le forbici tagliate tre quarti del picciolo, in modo tale che ne rimanga attaccato ai frutti un pezzetto lungo non più di 5 mm.
  • Adagiate le amarene su un canovaccio pulito e lasciatele asciugare, possibilmente al sole, per un giorno intero.
  • Preparate lo sciroppo: scaldate in una casseruola 100 g di acqua e stemperatevi lo zucchero, facendolo sciogliere a fiamma bassissima.
  • Aggiungete le stecche di cannella ridotte a pezzettini e fate cuocere per circa 5 minuti.
  • Sistemate le amarene in una bottiglia di vetro dal collo sufficientemente ampio (del tipo utilizzato per la passata di pomodori).
  • Senza eliminare la cannella, versate lo sciroppo sulla frutta fino a riempire metà del recipiente.
  • Colmate la bottiglia con il cognac e chiudetela ermeticamente.
  • Prima di consumarle, lasciate riposare le amarene sotto spirito per almeno un mese.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook