tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 05, 2014

Pesche imbottite con marzapane e mandorle.

Ingredienti: per 4 persone

    4 pesche bianche
    100 g di marzapane
    2 dl di vino bianco secco
    1/2 bastoncino di cannella
    1 cucchiaio di miele di acacia
    10 foglie di erba cedrina più 1 rametto per decorare
    4 mandorle sgusciate e pelate
    qualche mandorla fresca per decorare

     

    La polpa della pesca ha proprietà rinfrescanti e disintossicanti; grazie alla presenza di calcio e potassio e l'abbondanza di zuccheri la pesca è anche mineralizzante, tonificante e ricostituente. Vitamina C e provitamina A, secondo i recenti studi medici, hanno proprietà antiossidanti ed un ruolo attivo nel contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi.

Pesche imbottite con marzapane e mandorle

Preparazione: 20’ più il tempo di riposo + 20’ di cottura

  • In una piccola casseruola fate scaldare su fuoco dolce il vino bianco con la cannella.
  • Aggiungete il miele di acacia e fatelo sciogliere completamente mescolando con un cucchiaio di legno.
  • Aromatizzate lo sciroppo ottenuto con le foglie di erba cedrina ben lavate e asciugate, lasciate in infusione e fate intiepidire.
  • Lavate con cura le pesche e asciugatele tamponandole con carta assorbente da cucina; dividetele a metà e privatele del nocciolo.
  • Riempite l’incavo di ogni mezza pesca con un poco di marzapane, appiattendolo con le dita.
  • Cuocete le pesche su una griglia molto calda, adagiandole con la parte farcita rivolta verso l’alto.
  • Giratele delicatamente una sola volta e lasciatele sul fuoco per qualche istante.
  • Prelevate con delicatezza le pesche imbottite dalla griglia, disponetele su un piatto da portata e irroratele con lo sciroppo di vino alla cannella, dopo aver eliminato quest’ultima.
  • Cospargete con le mandorle pelate e grossolanamente tritate e decorate con quelle fresche divise a metà; completate con il rametto di erba cedrina e servite subito in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook