}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 30, 2017

Le dolci tombe di Halloween sono dei macabri dessert al cucchiaio monoporzione, ispirati alla notte delle streghe!

Le dolci tombe sono composte da un goloso budino al cioccolato, disposto in stampini rettangolari, mentre le lapidi consistono in semplici biscotti glassati e decorati con cioccolato fuso.

Per rendere le dolci tombe ancora più realistiche basterà un cucchiaio di codette di cioccolato a ricordare la terra e caramelline colorate come fiori. Il tocco finale sono delle foglioline di origano fresco o menta per dare l'impressione di aver visitato la tomba di recente

Le dolci tombe sono un’ottima e veloce idea da preparare per i bambini che festeggiano Halloween, ma riscuoteranno un sicuro successo anche tra i più grandi!

dolci-tombe-di-Halloween

Ecco la ricetta:

Dolci tombe di Halloween.

Decorate le dolci tombe come meglio credete: fiori di zucchero, cioccolatini colorati, scaglie di cioccolato o frutta fresca!

Ingredienti.


  per 4 persone

    Ingredienti per le tombe: Codetta di cioccolato 8 cucchiai Budino di cioccolato 500 ml Ingredienti per le lapide: Zucchero a velo 2 cucchiai Acqua bollente 2 cucchiaini Cioccolato fondente 25 g Biscotti secchi (tipo Oro Saiwa) 8 Ingredienti per decorare: Caramelle di zucchero colorate q.b. Origano fresco q.b.


Preparazione.



 15'


    Per creare le dolci tombe di Halloween , prendete 4 bicchierini e riempiteli per ¾ di budino o crema al cioccolato. Ponete in ognuno di esso uno strato di almeno 2 cm scaglie di cioccolato (o codetta o crispies). Preparate una glassa bianca mischiando 2 cucchiai colmi di zucchero al velo e tanta acqua bollente quanta ne serva per ottenere una glassa molto densa. Aggiungetene mezzo cucchiaino alla volta per evitare che la glassa diventi troppo liquida, ma se dovesse succedere rimediate aggiungendo ancora dello zucchero al velo, fino a raggiungere la consistenza voluta. Ricoprite con la glassa 4 biscotti secchi (tipo Oro Saiwa) che fungeranno da lapidi, poi lasciateli asciugare. Nel frattempo sciogliete 25 gr di cioccolato fondente a bagnomaria, e badando che non ci siano grumi, formate e riempite un cono di carta forno con il quale scriverete la sigla RIP (riposa in pace) su ogni lapide. Lasciate asciugare e indurire il cioccolato e poi infilate il biscotto decorato nel bicchiere, andando a formare una tomba. Adagiate i fiori di zucchero vicino alla lapide e spargete le caramelline a forma di ossa nel bicchiere, e le dolci tombe di Halloween sono pronte!

Leggi anche: Whoopie di cioccolato con crema di mascarpone alle fragole.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed  cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


0

ottobre 29, 2017

I dolci di Halloween vi faranno tremare dalla paura, ma al primo morso vi scioglierete per la loro dolcezza! .

I ragnetti di Halloween, sono dei dolcetti ispirati all'omonima festa, preparati con dei semplici muffin (che potete realizzare anche con le gocce di cioccolato, oppure al cacao) ricoperti di cioccolato e poi tuffati nella codetta.

Gli occhietti sono realizzati con delle palline di zucchero argentate e le zampette con della morbida liquirizia .

image

Ecco la ricetta:

Ragnetti di Halloween.

I ragnetti di Halloween sono dei golosi dolcetti a tema ispirati alla festa delle streghe, facili e veloci da preparare.

Ingredienti.


  per 6 persone
    Bicarbonato la punta di 1 cucchiaino Latte 125 ml Uova di gallina 2 Burro 90 gr Lievito chimico in polvere 1/2 bustina Vanillina 1 bustina Farina 190 g Sale 1 pizzico Zucchero 100 g Per ricoprire: Burro 30 gr Cioccolato fondente 150 gr Codetta al cioccolato q.b. per ricoprire Per decorare: Liquirizia 6 rotelline Zucchero caramelline tonde argentate 12




Preparazione.



30'


    Preparate i muffin seguendo la nostra ricetta , (oppure per accelerare i tempi, comprateli già pronti o procuratevi dei dolcetti dalla forma bombata come amaretti morbidi, dolcetti al cocco, ecc… corpo del ragno .Fate sciogliere il cioccolato fondente insieme al burro, e ricoprite interamente i muffin facendoveli rotolare dentro; passateli poi nella codetta, facendola aderire bene su tutta la superficie. Ponete i ragnetti su di un piatto e attaccate su ognuno di essi due palline d’argento che fungeranno da occhi, poi lasciateli asciugare bene in un luogo fresco. Intanto preparate le zampette dei ragni ricavando 48 pezzetti lunghi circa 6-7 cm dalle rotelline di liquirizia ; con uno stuzzicadenti, praticate 8 fori (4 per lato) su ogni muffin, e in ognuno di essi infilateci l'estremita di un pezzetto di liquirizia che fungerà da zampetta. Ecco che, con un po' di pazienza, i ragnetti di Halloween sono pronti.

Leggi anche: Whoopie di cioccolato con crema di mascarpone alle fragole.



Come preparare il Moelleux au Choccolat fatto seguendo scrupolosamente la ricetta originale.Twitta

Consiglio:.

Come ho già detto, se volete accelerare i tempi, invece di preparare da voi i muffins, potete ricorrere a quelli già pronti, oppure ripiegare su qualsiasi dolcetto morbido che abbia forma bombata : nella fotografia che vedete, i ragnetti sono realizzati con degli amaretti morbidi di Sassello.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed  cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


0

Con questa ricetta potrete stupire tutti i vostri invitati, grandi e piccini che siano.

Quale migliore soggetto scegliere, nella notte stregata e più paurosa dell'anno, se non il cappello della strega?

Se poi sotto si nasconde un soffice muffin con due occhietti furbi e attenti… ancora meglio!

Gustate la morbidezza di questi dolcetti, arricchiti con golose scaglie di cioccolato fondente, e fatevi conquistare dalla loro bellezza: ne rimarrete letteralmente stregati! Scegliete fra le nostre ricette di muffin e cupcake di Halloween per arricchire il vostro buffet con tanti altri spaventosi dolcetti a tema.
image

Ecco la ricetta:

Streghe col cappello.

Questo dolce si caratterizza per la consistenza della sua pasta molto morbida, quasi liquida al suo interno, come il termine “Moelleux” fa intuire, e per il gusto intenso di cioccolato, che lo rende un’opera unica adatta agli amanti di quest’ultimo.

Ingredienti.


  per 12 muffins

    Zucchero di canna 150 g Farina 00 150 g Burro a temperatura ambiente 150 g Uova (4 medie) Cioccolato fondente 150 g Lievito in polvere per dolci 3 g Per la decorazione: Cioccolato fondente 200 g Coni per gelato 12 Pasta di zucchero 100 g




Preparazione.



45'


    Per realizzare le streghe col cappello iniziate dalla preparazione dei muffin: nella tazza di una planetaria munita di frusta versate lo zucchero di canna insieme al burro morbido a temperatura ambiente e azionate la foglia fino ad ottenere una crema omogenea. Arrestate la planetaria e sostituite la foglia con le fruste, quindi aggiungete una alla volta le uova intere, aspettando che si sia assorbita una prima di proseguire con un'altra. Setacciate la farina insieme al lievito e versatela nel composto poco alla volta; continuate a far andare la planetaria, intanto con un coltello tritate finemente il cioccolato fondente poi aggiungetelo all’impasto. Quando le scaglie di cioccolato si saranno ben amalgamate, con l'aiuto di una spatola trasferite l’impasto che avete ottenuto in una sac-à-poche senza bocchetta a cui potete praticare un'apertura.

Leggi anche: Whoopie di cioccolato con crema di mascarpone alle fragole.

Cottura.


   30'


Ponete 12 pirottini di carta in uno stampo per muffin e con la sac-à-poche riempite ciascun pirottino per ¾ con l’impasto. Quando avrete terminato, fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 25-30 minuti (o 150° per 20-25 minuti se in forno ventilato). Nel frattempo potete preparare i cappelli delle streghe: per prima cosa ponete in freezer una teglia di alluminio (che vi servirà successivamente); quindi fate sciogliere circa 130 g di cioccolato nel microonde per 2 minuti alla massima potenza (potete anche far sciogliere il cioccolato a bagnomaria); tritate finemente la restante dose di cioccolato e tenete da parte.
Mescolate con una spatola ogni 40/50 secondi  e, una volta che si sarà sciolto, aggiungete il cioccolato che avete tritato, continuando a mescolare finché non si sarà sciolto completamente (se necessario ponete ancora qualche secondo in microonde). A questo punto versate 2/3 del cioccolato sciolto su un foglio di carta da forno e con una spatola stendetelo ad uno spessore di 3 mm. Conservate il cioccolato fuso che avanzate, poiché vi servirà successivamente per ricoprire e comporre i cappelli.
Trasferite il foglio di carta da forno sul fondo della teglia capovolta che avete precedentemente raffreddato nel freezer: quando il cioccolato si sarà leggermente rassodato, con un coppapasta del diametro di 5,5 cm realizzate 12 dischi e poi poneteli in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti. Intanto verificate la cottura dei muffin facendo la prova con uno stecchino: infilate lo stuzzicadente al centro del muffin e se, estraendolo, rimane pulito, significa che questi sono pronti; in caso contrario prolungate la cottura di qualche minuto. Dunque sfornateli e fateli raffreddare completamente.
Quando i muffin si saranno raffreddati, ponete una piccola quantità del cioccolato fuso che avete tenuto da parte al centro di ogni muffin per far in modo che la base del cappello aderisca bene; adagiate quindi il disco di cioccolato che avete realizzato in precedenza: sarà la falda del cappello. Se durante la realizzazione dei cappelli, vedete che il cioccolato fuso tenderà a solidificarsi, scioglietelo nuovamente nel microonde per qualche secondo. Con un coltello tagliate le punte alle cialde dei coni: vi serviranno per realizzare la parte superiore dei cappelli;
Spennellate bene tutta la superficie delle punte con il cioccolato fuso, coprendole in maniera uniforme. Con il cioccolato fuso rimanente attaccate le cialde ricoperte ai dischi che avete posizionato in precedenza sui muffin. Terminate le streghe col cappello realizzando gli occhietti: con un mattarello stendete la pasta di zucchero ad uno spessore di 4 mm;
Con l’aiuto di una punta liscia di una sac-à-poche ricavate 25 dischetti della misura di 0,7 cm e con un conetto di carta da forno pieno del cioccolato fuso che avete tenuto da parte realizzate le pupille, versando una punta di cioccolato su ogni singolo dischetto. Una volta pronti, attaccate gli occhietti versando una punta di cioccolato fuso: potete decidere se collocarli direttamente sui cappelli oppure sui muffin appena sotto la falda. Lasciate raffreddare il cioccolato per 30 minuti a temperatura ambiente e infine potete servire e gustare le vostre streghe col cappello!

Come preparare il Moelleux au Choccolat fatto seguendo scrupolosamente la ricetta originale.Twitta

Conservazione.
Potete conservare le streghe col cappello per al massimo 4 giorni sotto una campana di vetro in un luogo fresco. Se non le consumate immediatamente potete congelare i muffin da cotti, senza i cappelli di cioccolata, e conservarli per 1 mese al massimo.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed  cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


0

ottobre 03, 2017

Il Moelleux al Cioccolato è, infatti, un dessert di origine francese ormai conosciuto in tutto il mondo, poiché sempre più spesso è preparato dagli chef pasticceri, anche italiani, nei propri ristoranti.

Inventato in Francia dal grande maestro pasticcere Michel Bras nella seconda metà del secolo scorso, ha subìto cambiamenti nel corso degli anni, semplificazioni e raffinamenti della sua ricetta originale, passando da un cuore di ganache congelato e ricoperto da pasta frolla a un vero e proprio cuore morbido a sorpresa.

Ecco la ricetta:

Moelleux au choccolat e Fondant au Chocolat.

Questo dolce si caratterizza per la consistenza della sua pasta molto morbida, quasi liquida al suo interno, come il termine “Moelleux” fa intuire, e per il gusto intenso di cioccolato, che lo rende un’opera unica adatta agli amanti di quest’ultimo.

Ingredienti.


  per 6 persone

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di burro
  • 180g di zucchero a velo
  • 50 g di farina
  • 3 uova
  • 20 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di marmellata di ribes per la decorazione




Preparazione.



 15'


  • Fate sciogliere il cioccolato spezzettato e il burro tagliato a dadini a bagnomaria.
  • Sbattere i tuorli con lo zucchero poi aggiungere la farina.
  • Montare gli albumi a neve.
  • Aggiungere il cioccolato fuso ai tuorli.
  • Infine incorporare delicatamente gli albumi.
  • Imburrate e infarinate una tortiera poi versarvi la preparazione.


Leggi anche: Whoopie di cioccolato con crema di mascarpone alle fragole.

Cottura.


   20'

Fate sciogliere il cioccolato spezzettato e il burro tagliato a dadini a bagnomaria.
Sbattere i tuorli con lo zucchero poi aggiungere la farina.
Montare gli albumi a neve.
Aggiungere il cioccolato fuso ai tuorli.
Infine incorporare delicatamente gli albumi.
Imburrate e infarinate una tortiera poi versarvi la preparazione.

Come preparare il Moelleux au Choccolat fatto seguendo scrupolosamente la ricetta originale.Twitta



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed  cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:



1

Random Ricette

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook