}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

settembre 15, 2014

Torta con sfoglia al cacao e crema pasticcera.

Ingredienti: per 12 porzioni

Per la pasta sfoglia al cacao:

Farina 230 W 450 g
Acqua 225 g
Sale 10 g
Cacao amaro in polvere 50 g
Burro 500 g

Per la bagna:

Latte intero fresco 250 g
Zucchero semolato 50 g
Crema spalmabile al gianduia 50 g

Per la finitura:

Crema pasticcera 300 g
Crema spalmabile al gianduia 200 g
Pan di Spagna
300 g Gelatina di albicocche 100 g

Oggi impareremo a preparare insieme una ricetta deliziosa: si tratta di una torta a base di pasta sfoglia al cacao con crema pasticcera e crema spalmabile al gianduia.

Torta con sfoglia al cacao e crema pasticcera

Preparazione:

  • Per la pasta sfoglia al cacao.
  • Preparate un pastello impastando 325 g di farina con l’acqua, il sale e 25 g di cacao.
  • A parte, impastate il burro con il resto della farina e del cacao e ricavate un panetto rettangolare.
  • Appiattite e allargate bene il pastello, quindi mettetevi al centro il panetto.
  • Chiudete i lati perfettamente al centro, stendete successivamente con il matterello le ali esterne del pastello, poi piegatene una sopra e una sotto, in modo da distribuire la
    pasta uniformemente sotto e sopra; infine appiattite e date 4 pieghe da 4.
  • Tra una piega e fate riposare 30 minuti la sfoglia in frigo, coperta.
  • Per la bagna.
  • Scaldate il latte e fatevi sciogliere bene lo zucchero e la crema gianduia fino ad avere un composto omogeneo.
  • Preparate ora la finitura.
  • Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 3 mm e dividetela in due parti.
  • Su una delle due parti passate l’apposito rullo per losanghe, in modo da ottenere una griglia.
  • Completate la griglia allargando le maglie con l’ausilio di un coltellino.
  • Infine ricavate un cerchio con un coppapasta da 24 cm di diametro.
  • Tenete da parte la griglia ottenuta.
  • Coppate un altro cerchio da 24 cm sulla parte di  sfoglia rimanente e bucherellate la  superficie con una forchetta.
  • Copritelo con uno strato di crema spalmabile al gianduia,  asciando libero un centimetro di bordo.
  • Sovrapponete uno strato di pan di Spagna inzuppato e un altro di crema spalmabile al gianduia.
  • Lucidate la griglia di sfoglia con la gelatina di albicocche, precedentemente portata a bollore con poca acqua e lasciata stemperare.
  • Completate il dolce con uno strato di crema pasticciera e chiudete il tutto con la griglia di sfoglia.
  • “Pizzicate” bene i bordi e infornate a 170° C per circa 30 minuti.
  • A fine cottura lucidate nuovamente la superficie con la gelatina di albicocche. Servite alla temperatura di 4° C.
  • Potete conservare la torta in frigo per 3 giorni, nel freezer a - 18° C per 6 mesi.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

1 commento:

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook