tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

agosto 17, 2014

Mele all’uva sultanina con Madeira

Ingredienti: per 6 persone

150 g di uva sultanina
6 mele renette
sciroppo di zucchero
2 dl di polpa di albicocche frullate
1 dl di Madeira
12 fette di pan brioche
panna montata
zucchero semolato

Il vino liquoroso Madeira è nato in maniera casuale.
Nell'isola di Madeira veniva prodotto fin dal 1600, per consumo locale ed esportazione, un vino normale (non liquoroso) ottenuto utilizzando principalmente uve malvasia e verdelho; tuttavia in alcune zone dell'isola, a causa del clima, le uve non raggiungevano un sufficiente tenore zuccherino per cui, al fine di attenuare l'acidità del prodotto finito, al vino veniva aggiunto dello zucchero di canna o alcol da zucchero di canna.

Mele all’uva sultanina

Preparazione:

  • Tagliate a spicchi le mele, fatele cuocere nello sciroppo, scolatele e lasciatele raffreddare.
  • Fate rinvenire in qualche cucchiaio di sciroppo l’uva sultanina; aggiungete il Madeira, la polpa di albicocche zuccherata e il fondo di cottura delle mele.
  • Fate bollire per qualche minuto e lasciate raffreddare.
  • Tagliate a mezzaluna le fette di pan brioche e cospargetele di zucchero semolato; passatele in forno, facendo caramellare leggermente la superficie.
  • Servite in tavola, disponendo due fette di brioche a corona su ogni piatto da dessert; appoggiate sulle fette gli spicchi di mela ricoperti dell’uvetta sciroppata al Madeira.
  • Accompagnate il piatto con ciuffi di panna montata.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook