}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

luglio 11, 2014

Fettine di mela al timo e zenzero.

Ingredienti: per 4 persone

    400 g di mele
    4 rametti di timo
    1 cucchiaio di zenzero grattugiato
    60 g di miele
    2 cucchiai di succo di limone

    Le proprietà curative ed i benefici del timo al nostro organismo sono dovuti innanzitutto alla abbondante presenza di oli essenziali dei suoi fiori e foglie; i principali oli essenziali sono il timolo, il carvacrolo, il cineolo, il borneolo ed il linaiolo.

    Il timo, grazie all'azione del timolo, ha proprietà antibatteriche ed antisettiche che sono di gran lunga superiori rispetto ai comuni disinfettanti; assumere timo significa anche stimolare l'appetito ed aiutare il processo digestivo.

    Fettine di mela al timo e zenzero

Preparazione: 10’ + 10’ di cottura

  • Raccogliete il miele con il succo di limone in una piccola casseruola e mescolateli a fiamma bassa finché saranno ben amalgamati.
  • Lavate le mele, privatele del torsolo, sbucciatele e affettatele.
  • Raccoglietele in una pirofila e versatevi sopra la soluzione agrodolce, quindi unite i rametti di timo e lo zenzero, coprite il recipiente con l’apposita pellicola trasparente per il forno a microonde, foratela con uno stecchino e infornate a 700 W per circa 5 minuti.
  • Estraete il recipiente, eliminate la pellicola con cautela per evitare di scottarvi con il vapore che si sarà formato e fate cuocere per altri 2 minuti a recipiente scoperto, quindi distribuite la preparazione nei piatti singoli e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook