tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

luglio 12, 2014

Cannoli alla siciliana.

Ingredienti: per 6 persone
    300 g di farina setacciata
    10 g di zucchero semolato
    1/2 bicchiere di marsala
    1 pizzico di sale
    zucchero a velo
    olio per friggere
    In ogni luogo della Sicilia si confezionano fragili e scricchiolanti cannoli che,  grazie alla maestria dei suoi pasticcieri, sono diversi da luogo a luogo nella decorazione. Per esempio a Palermo, alle estremità del cannolo si usa adagiare due belle cirase (ciliegie) candite e sul dorso una fettina di buccia d’arancia candita, mentre  nella Sicilia orientale è la graniglia di pistacchi di Bronte a dominare la scena.
    Cannoli alla siciliana
Preparazione: 40’ più il tempo di riposo + 20’ di cottura
  • Disponete la farina a fontana su una spianatoia e versatevi al centro il marsala.
  • Aggiungete lo zucchero semolato e una presa di sale, quindi lavorate bene il tutto così da ottenere un impasto piuttosto solido.
  • Formate una palla, poi avvolgetela in un panno e fatela riposare per un paio d’ore.
  • Trascorso questo tempo, stendete la pasta in una sfoglia piuttosto sottile (circa 4 mm di spessore), tagliatela a quadrati di 10 cm di lato e avvolgeteli intorno agli appositi cannelli di alluminio o acciaio.
  • Portate l’olio a temperatura piuttosto elevata e tuffatevi i cannelli ricoperti di pasta.
  • Sgocciolateli quando saranno ben cotti e uniformemente dorati, allineateli su carta da cucina e fateli raffreddare.
  • Preparate il ripieno: amalgamate la ricotta con lo zucchero usando una forchetta; bagnatela con qualche goccia di latte così da rendere la crema morbida e vellutata, quindi aromatizzatela con la vanillina e la cannella. Incorporate alla preparazione anche i canditi e il cioccolato.
  • Riempite gli involucri di pasta ormai freddi con la crema ottenuta, spolverizzateli di zucchero a velo, decorateli a piacere con ciliegie candite o granella di pistacchio e serviteli subito.
  • Ricordate di farcire i cannoli solo all’ultimo momento, per evitare che la pasta perda la caratteristica croccantezza.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook