}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

luglio 29, 2014

Crêpes flambées allo yogurt.

Ingredienti: per 6 persone..

    125 g di farina
    1/2 cucchiaino di bicarbonato
    250 g di yogurt
    2 uova
    2 tuorli
    15 g di burro fuso
    2 cucchiaini di olio
    40 g di zucchero
    buccia grattugiata di limone
    2-3 cucchiai di rum

    La crepe è un’ antichissima preparazione di origine francese, che, secondo la leggenda, pare risalire addirittura al V secolo , quando Papa Gelasio, molto caritatevolmente, volle sfamare dei pellegrini francesi stanchi ed affamati, giunti a Roma per la festa della Candelora, e perciò ordinò che dalle cucine vaticane si portassero ingenti quantitativi di uova e farina, con i quali sarebbero state create le prime rudimentali crepes, che divennero poi di uso molto comune in Francia.

    Crêpes flambées allo yogurt

Preparazione: 10’ + 30 min. di riposo

Cottura: 25’

  • In una ciotola setacciate farina e bicarbonato, aggiungete yogurt, uova, tuorli, burro fuso a bagnomaria, un po’ di buccia grattugiata di limone, olio e 20 grammi di zucchero, amalgamate e lasciate riposare trenta minuti.
  • Cuocete le crêpes versando un mestolino di composto alla volta in un padellino spennellato di burro.
  • Disponetele a spirale in una pirofila imburrata, cospargetele con due cucchiai di zucchero e cuocete in forno caldo a 200° per dieci minuti.
  • Ritirate, spruzzate la superficie con rum caldo e infiammate. Servite subito.

Quanto nutre una porzione: 247 calorie.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook