}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 09, 2014

Panna cotta ai lamponi.

Ingredienti: per 6 persone
500 g di panna
250 g di lamponi
5 fogli di colla di pesce
220 g di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
Da molto tempo i lamponi, grazie al loro contenuto di vitamina C, sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie; solo ultimamente, grazie a recenti studi scientifici, sono venute alla luce, soprattutto per quanto riguarda la varietà di lamponi scuri, le proprietà antitumorali di questo squisito frutto. Pare infatti che una sostanza in esso contenuta, presente anche nelle fragole, l'acido ellagico, sia un potente antiossidante con la proprietà di inibire l'alimentazione delle cellule tumorali, in particolare a livello intestinale.
Preparazione:
  • Ammorbidite i fogli di colla di pesce in acqua.
  • Lavate i lamponi, cuoceteli in una casseruola con 40 grammi di zucchero a velo per dieci minuti, aggiungete due dei fogli di colla di pesce strizzati, fateli sciogliere e frullate.
  • In un'altra casseruola disponete la panna, lo zucchero a velo rimasto e la vanillina e portate a ebollizione, poi spostate la casseruola dal fuoco, aggiungete gli altri tre fogli di colla di pesce strizzati, fate sciogliere anche loro e lasciate raffreddare.
  • Versate il composto di panna e zucchero a velo in uno stampo rettangolare, formando uno strato alto due centimetri, e conservate in frigorifero per 30 minuti.
  • Togliete lo stampo dal frigorifero, coprite con i lamponi frullati, rimettete in frigorifero e conservate per altri 30 minuti.
  • Togliete nuovamente lo stampo dal frigorifero, versate il composto di panna e zucchero a velo rimasto, formando un altro strato sempre alto 2 centimetri, e lasciate raffreddare in frigorifero per tre ore.
  • Estraete lo stampo, immergetelo in acqua calda in modo che il dolce se ne stacchi, capovolgetelo nel piatto da portata, sformate la panna cotta e decoratela a piacere.

Tempo di preparazione : 30 minuti, più il raffreddamento

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook