}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 30, 2014

Mandorle ricoperte di cioccolato.

Ingredienti: 4-6 persone
280 g di mandorle
90 g di cioccolato fondente
1/2 cucchiaino di olio di mandorla (facoltativo)
Generalmente le mandorle vengono consumate secche durante tutto l'anno e si trovano fresche solamente in primavera.
Fino all'inizio del secolo scorso Agrigento rappresentava il primo produttore al mondo di mandorle e nella sua provincia ne venivano coltivate più di 700 specie; purtroppo ad oggi le cose sono cambiate e sono drasticamente diminuite le zone di coltivazione e anche numerose varietà di mandorle sono andate scomparendo.
Mandorle ricoperte di cioccolato





Preparazione: 25 minuti più tempi aggiuntivi + 10’ di cottura

  • Sgusciate le mandorle e sbollentatele in acqua per 2 minuti, quindi scolatele accuratamente e pelatele strofinandole delicatamente con un panno da cucina.
  • Raccoglietele in una teglia antiaderente e, senza aggiunta di grassi, passatele in forno a 200 °C per 5 minuti o, se preferite, fatele saltare in una padella antiaderente sino a farle leggermente imbiondire.
  • Spezzettate il cioccolato, raccoglietelo in una piccola casseruola, disponete questa in un'altra più grande parzialmente riempita di acqua bollente e fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria mescolando di tanto in tanto.
  • Quando il cioccolato è quasi totalmente fuso, se vi piace, aggiungetevi l'olio di mandorla, mescolando per farlo ben incorporare.
  • Versate le mandorle tostate nella piccola casseruola, mescolate, quindi prelevate la preparazione a cucchiaiate, che trasferirete su un foglio di carta da forno e lascerete raffreddare.
  • Appena i dolcetti così ottenuti si saranno ben solidificati, disponeteli sul piatto da portata e serviteli.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook