}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 05, 2014

Dessert al cioccolato.

Ingredienti: per 4 persone
150 g di cioccolato fondente
50 g di panna
20 g di zucchero
3 uova
panna montata per guarnire (facoltativa)

Prestigiose ricerche, come quella commissionata nel 2003 dall'Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Inran), sottolineano le proprietà cardioprotettive del cioccolato fondente. Tali caratteristiche sono legate al prezioso contenuto di antiossidanti (polifenoli). Queste sostanze, oltre a rallentare i processi di invecchiamento, avrebbero addirittura il pregio di abbassare i livelli di colesterolo e di pressione arteriosa. Tutti questi effetti salutari sono tuttavia prerogativa del cioccolato fondente dato che quello al latte non sembra aver in tal senso alcun effetto benefico.
Dessert al cioccolato
Preparazione: 20’ più tempi aggiuntivi + 5’ di cottura

  • Polverizzate lo zucchero nel cutter; portate a ebollizione la panna fresca, poi fatela restringere leggermente.
  • Spezzettate il cioccolato, raccoglietelo in un piccolo tegame insieme con la panna e fatelo fondere a bagnomaria mescolando con un cucchiaio, quindi spegnete la fiamma.
  • Sgusciate le uova separando i tuorli dagli albumi; miscelate i tuorli alla crema di cioccolato e lasciate raffreddare.
  • Montate a neve gli albumi con le fruste elettriche, poi incorporatevi lo zucchero.
  • Aggiungete gli albumi alla crema di cioccolato, unendo 1 cucchiaio per volta e mescolando dall’altro verso il basso, quindi distribuite la preparazione in 4 bicchieri e riponetela in frigorifero per 4 ore.
  • Se vi piace, guarnite il dessert con fiocchi di panna montata.
  • La ricetta si prepara con grande rapidità, ma per evitare l’attesa legata al lungo raffreddamento preparatela, se possibile, il mezzogiorno per la sera.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook