}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 20, 2014

Gelatine di macedonia.

Ingredienti: per 4 persone

2 albicocche
1 pesca spiccagnola
1 pera
1 pompelmo rosa
3 fogli di gelatina
5 dl di succo di melagrana

Le pesche sono frutti ottimamente tollerati dallo stomaco, e, per questo motivo, sono consigliate anche nelle diete delle persone con alterazioni delle funzioni digestive. Inoltre, essendo frutti privi di glutine, le pesche sono adatte anche alle persone che soffrono di celiachia.
Le pesche depurano l’organismo, regolano l’alcalinità del sangue, stimolano la secrezione gastrica; esse sono molto valide anche contro reumatismi, artrite e nefrite; occorre però prestare attenzione in quanto si possono avere, in soggetti sensibili o predisposti, soprattutto più piccoli, alcune reazioni allergiche.

Gelatine di macedonia

Preparazione: 20 minuti più tempi aggiuntivi.

  • Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda per 15 minuti.
  • Scaldate in una casseruola il succo di melagrana a fiamma bassa e quando comincerà a essere caldo, circa 40 °C, spegnete la fiamma.
  • Sgocciolate la gelatina, strizzatela, unitela al succo e mescolate sino a farla sciogliere.
  • Sbucciate la pesca, tagliatela a metà, snocciolatela e tagliatela a dadi.
  • Lavate le albicocche, apritele a metà e tagliatele a pezzetti.
  • Sbucciate la pera, privatela del torsolo e tagliatela a dadini-
  • Sbucciate il pompelmo e pelate gli spicchi al vivo, eliminando i semi, quindi tagliate gli spicchi a pezzetti.
  • Distribuite la frutta in tante coppette in modo da colmarle.
  • Versatevi sopra il succo di melagrana e lasciate rassodare, poi riponete la preparazione nel frigorifero per 4 ore prima di servirla.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook