}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 01, 2014

Brownie ai pistacchi e mandorle.

Ingredienti: per 4 persone

200 g di cioccolato fondente
100 g di mandorle tritate
60 g di pistacchi
120 g di burro
100 g di zucchero
50 g di farina
2 uova
1 cucchiaino scarso di lievito
panna montata zuccherata o crema inglese per accompagnare (facoltative)

Grazie al suo contenuto di vitamina A, di ferro e di fosforo, il pistacchio è un alimento molto indicato come ricostituente del sistema nervoso.

I principali paesi produttori di pistacchi sono l'Iran, la California e la Turchia; in Italia viene coltivato con successo in Sicilia dove troviamo i rinomati pistacchi del Bronte, cittadina in provincia di Catania, dove hanno acquisito il marchio D.O.P.

Brownie ai pistacchi e mandorle

Preparazione: 20’ più tempi aggiuntivi + 45’ di cottura

  • Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere in una casseruola, meglio se a bagnomaria, quindi incorporatevi 100 g di burro.
  • Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e sbattete il tutto con la frusta elettrica, poi unitevi a filo il composto di cioccolato fuso e burro appena preparato.
  • Incorporatevi la farina, poi le mandorle tritate, il lievito e i pistacchi interi, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  • Con il restante burro ungete una teglia rettangolare e versatevi il composto preparato, livellandolo con una spatola in modo da formare uno strato omogeneo.
  • Passate la teglia in forno a 180 °C per circa 40 minuti o sino a quando la superficie sarà asciutta.
  • Lasciate raffreddare, quindi tagliate il dolce a quadrati di circa 5 cm di lato.
  • Questi dolci sono ottimi gustati al naturale, ma se volete arricchirli potete servirli anche con panna montata leggermente zuccherata oppure con crema inglese.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook