tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

gennaio 10, 2015

Torta Greca, con mandorle, amaretti e pasta sfoglia.

  • Ingredienti: 

100 g di amaretti
100 g di farina di mandorle
130 g di farina
125 g di burro
180 g di zucchero
1 bicchiere di latte
mezza bustina di lievito per dolci
3 uova
mezza fiala di aroma di mandolra amara
1 confezione di pasta sfoglia

Per il topping:

purea di ananas
1 scatola di ananas sciroppato
200 ml di acqua
2 cucchiai di liquore
qualche cucchiaio di zucchero
8 g di colla di pesce

Per decorare:

frutta fresca

La torta greca è un dolce tradizionale dalla pasticceria ellenica a base di mandorle, uova e burro. Questi ingredienti, che devono essere freschi e di ottima qualità, sono racchiusi in un guscio di friabile di pasta sfoglia. Le mandorle, che in Grecia sono coltivate prevalentemente nella zona centrale del paese, sono l’ingrediente principale di questo dessert. Ricche di sali minerali e proteine sono costituite per metà da lipidi e pertanto sono definite un frutto oleoso. Seppur piene di benefici, le mandorle vanno consumate con parsimonia perché sono molto caloriche.

Questa torta di tipo rustico è adatta da servire al termine di un pranzo informale in famiglia o come merenda accompagnata da un bicchiere di latte. La torta greca ha varcato i confini del suo paese di origine ed è arrivata fino in Italia: nella zona di Mantova che la ricetta è stata rielaborata con l’aggiunta o la totale sostituzione delle mandorle con gli amaretti sbriciolati. A Verona, invece, la stessa torta prende il nome di torta russa. Da provare anche la versione più golosa con il cioccolato.


Torta Greca, con mandorle, amaretti e pasta sfoglia

Preparazione:

  • Si comincia montando lo zucchero con le uova, dopodichè si aggiunge il burro sciolto a bagnomaria e poi la farina.
  • Poi si aggiungono il bicchiere di latte, la farina di mandorle e gli amaretti macinati.
  • Infine si aggiunge l'aroma di mandorle e il lievito setacciato; si ottiene questo impasto.
  • Poi si fodera una tortiera da 26 cm con un rotolo di pasta sfoglia (già pronta, nel mio caso stordita.gif ) e si bucherella con i rebbi di una forchetta.
  • Si versa il composto all'interno e si richiudono i bordi.
  • Si inforna a 180 °C per 50 minuti.
  • E’ morbidissima, profumata e facile .....provatela!

    Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook