}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 24, 2014

Zelten trentino.

Ingredienti: per 8 persone

350 g di farina tipo 00
2 bustine di lievito vanigliato
120 g di burro
170 g di zucchero
1 dl di latte
4 uova
120 g di gherigli di noce
120 g di fichi secchi
100 g di scorze di arancia candite
60 g di uvetta sultanina
50 g di pinoli sgusciati
2 bicchierini di rum o di maraschino

 

Lo Zelten è un dolce tipico natalizio del Trentino Alto Adige. Ogni famiglia conserva gelosamente la propria ricetta di questo pane speciale che si prepara durante i giorni dell’Avvento per poi mangiarlo durante il Natale. La versione che presentiamo in questa ricetta è una specie di torta arricchita da tanta frutta secca bagnata con il rum.
La principale differenza rispetto allo zelten del Sud Tirolo sta nella consistenza: lo zelten trentino assomiglia di più a una torta morbida.
Della prima ricetta dello zelten si ha traccia già nel 1700 e si sa che il nome zelten deriva dal termine tedesco selten che significa raramente proprio perché lo zelten veniva ed è preparato una volta all’anno, esclusivamente per Natale.

 

Zelten trentino

Preparazione: 35’ + 45’ di cottura

  • In una ciotola setacciate la farina insieme con il lievito.
  • Ponete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida e tritate insieme grossolanamente i pinoli e le noci.
  • Montate il burro già ammorbidito con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • Incorporate uno a uno le uova, il latte intiepidito e la farina setacciata con il lievito.
  • Lavorate a lungo il composto (se utilizzate il robot da cucina, azionatelo per 7-8 minuti a velocità media), quindi incorporate il liquore, l’uvetta ben strizzata, il trito di noci e pinoli, le scorze di arancia candite e i fichi secchi ridotti a dadini.
  • Foderate con carta oleata uno stampo del diametro di 24 cm e versatevi il composto.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 175 °C per 45 minuti.
  • Sfornate lo stampo su una gratella o una tovaglietta di paglia e lasciate raffreddare.
  • Servite in tavola non prima di 24 ore e conservate in luogo asciutto.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook