}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 15, 2014

Timballini di pere in crema di mandorle.

Ingredienti: per 4 persone

250 g di pasta frolla
4 pere piccole
360 g di zucchero
60 g di farina di mandorle
60 g di burro
2 cl di rum
2 uova
burro e farina per gli stampi

 

Tutte le specie di pere, benché come abbiamo visto siano veramente tante, vantano numerose proprietà benefiche: la pera è molto ricca di fibra ( soprattutto nella buccia).

La pera contiene anche sostanze con proprietà antiossidanti ed è quindi indicata per combattere gli effetti negativi dei radicali liberi nonché per prevenire l'ictus e l'ipertensione a causa del suo buon contenuto di potassio.

Timballini di pere in crema di mandorle

Preparazione: 

  • Versate 3 dl di acqua in una casseruola, unite 300 g di zucchero e portate a ebollizione.
  • Nel frattempo sbucciate le pere, privatele del torsolo con l’apposito levatorsoli e immergetele nello sciroppo preparato; cuocete il tutto per 7 minuti.
  • Scolate le pere e lasciatele raffreddare.
  • In una bastardella montate il burro ammorbidito ma ancora freddo con il rimanente zucchero, sbattendo fino a ottenere un composto abbastanza spumoso e omogeneo.
  • Unite prima la farina di mandorle, poi le uova e il rum, mescolando con cura.
  • Stendete la pasta frolla a uno spessore di circa 4 mm e rivestite quattro stampi individuali cilindrici (tipo budino) precedentemente imburrati e infarinati. Ponete all’interno le pere cotte e coprite con la crema alle mandorle.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 150°C per circa 20 minuti o comunque finché i timballini saranno ben dorati in superficie.
  • Sformateli e serviteli freddi o tiepidi, guarnendo a piacere.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook