}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 01, 2014

Mattonella di gianduia con gelatina d’arancia.

Ingredienti: 4 persone
2 arance
2 fogli di gelatina
1 cucchiaino di zucchero di canna
400 g di cioccolato gianduia
4 dl di panna fresca

Il cioccolato gianduia nasce in Piemonte nel 1806, grazie alla maestria dei pasticceri Piemontesi, che non potendo rifornirsi di cacao, causa costi altissimi, provarono a sostituirlo con la pasta delle nocciole Piemontesi, la tonda gentile, tostate e finemente macinate.
Il successo fù tale da decretarne la nascita del famoso cioccolatino Torinese Gianduiotto.
Mattonella di gianduia con gelatina d’arancia



Preparazione: 30’ più il tempo di raffreddamento + 10’ di cottura

  • Ponete la gelatina ad ammollare in acqua fredda per qualche minuto.
  • Nel frattempo, spremete e filtrate il succo delle arance, portatelo a ebollizione e aggiungetevi la gelatina ben strizzata; fate sciogliere mescolando.
  • Unite lo zucchero e cuocete a fiamma bassa, continuando a mescolare di tanto in tanto; spegnete, filtrate il composto attraverso un colino foderato di garza e lasciate intiepidire.
  • Coprite con una parte del composto il fondo di uno stampo rettangolare da plum-cake di circa 5 dl di capacità e riponete in frigorifero a rassodare.
  • Versate il composto rimanente in un piccolo stampo e ponete anch’esso in frigorifero (questa gelatina vi servirà per la decorazione).
  • Preparate la mousse di cioccolato: sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme con la panna; amalgamate il composto, fatelo intiepidire, quindi passatelo in frigorifero.
  • Quando sarà freddo, montatelo fino a ottenere una crema densa, che verserete nello stampo rettangolare con il fondo coperto di gelatina di arance ormai solida.
  • Rimettete in frigorifero per almeno 8 ore, quindi sformate la mattonella sul piatto da portata, decorandone la superficie con cubetti di gelatina.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

1 commento:

  1. Mamma che bontà!!!!!! Complimenti oltre che bella da vedere sicuramente sarà buonissima. Ti rubo la ricetta!!!!
    A presto e buona giornata

    RispondiElimina

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook