}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 06, 2014

Pan nociato con Pecorino di Norcia.

Ingredienti: 6 persone

80 g di gherigli di noce
50 g di uvetta, già ammollata
1 cucchiaio di Pecorino di Norcia grattugiato
50 g di Pecorino di Norcia a pezzetti
5 chiodi di garofano
50 g di strutto
vino rosso secco
olio extravergine di oliva
sale
pepe
farina per la spianatoia

Il pecorino di Norcia del pastore, o tradizionalmente pecorino di Norcia, è un formaggio prodotto con latte di pecora e prodotto tipico umbro.  Il Pecorino di Norcia viene prodotto tra gennaio e agosto in Val Nerina – e in particolare nei comuni di Norcia, Cascia, Preci, Monteleone di Spoleto e Poggiodomo – dove l’allevamento ovino ha radici antiche. Si ottiene dalla lavorazione di latte intero di pecora, arricchito di fermenti lattici selezionati.

Pan nociato con pecorino di norcia.

Preparazione: 30’ più il tempo di riposo e lievitazione + 40’ di cottura

  • Sbollentate per circa 1 minuto i gherigli di noce, scolateli, passateli sotto l’acqua corrente, togliete la pellicina che li riveste, quindi tritateli grossolanamente.
  • Mettete l’uvetta in una ciotola, unite il pecorino grattugiato e quello a pezzetti, le noci tritate, una presa di sale e una di pepe, i chiodi di garofano macinati, lo strutto, mezzo bicchiere di vino e 1 cucchiaio di olio.
  • Mescolate bene e fate riposare il composto per circa 10 ore.
  • Trascorso questo tempo, disponete la pasta da pane sulla spianatoia infarinata, unite il composto preparato e amalgamate bene il tutto fino a ottenere una pasta liscia e omogenea.
  • Formate con l’impasto una palla e dividetela a metà ottenendo due piccole pagnotte; incidete la loro superficie con un taglio a croce e lasciatele lievitare per una notte intera, coperte e in un luogo tiepido.
  • Quando saranno ben lievitate, passate le due pagnotte in forno caldo a 200 °C e cuocetele per 30-40 minuti; sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook