}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 30, 2014

I roccocò sono biscotti della tradizione natalizia partenopea.

Ingredienti: per 4 persone

    270 g di farina
    230 g di zucchero
    160 g di mandorle sgusciate
    10 g di spezie in polvere (chiodi di garofano, cannella, noce moscata)
    1 uovo
    1 g di ammoniaca per dolci

I roccocò sono biscotti della tradizione natalizia partenopea realizzati con un impasto speziato a base di zucchero, canditi e mandorle. Realizzati solitamente nella classica forma a ciambella, i roccocò si possono preparare anche in altre forme e sono un’alternativa golosa per concludere in dolcezza la tavola delle feste.

Biscotti roccocò

Preparazione:  30’ + 20’ di cottura

  • Setacciate 250 g di farina sul piano di lavoro.
  • Aggiungete le mandorle tritate grossolanamente, lo zucchero, le spezie, l’ammoniaca e mescolate gli ingredienti.
  • Formate la fontana e unite nel centro 8 cucchiai di acqua, quindi impastate sino a ottenere un composto consistente e omogeneo, unendo altra acqua se fosse troppo duro, senza che diventi appiccicoso.
  • Sul piano di lavoro cosparso con la farina rimasta formate con l’impasto tante ciambelline del diametro di circa 8 cm.
  • Adagiate i dolcetti sulla placca foderata di carta da forno e spennellate la superficie con l’uovo sbattuto.
  • Infornate a 170 °C per circa 20 minuti, sino a quando i biscotti saranno coloriti.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook