}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 18, 2015

Charlotte con i savoiardi.

  • Ingredienti: 6-8 persone

250 g di savoiardi
1/2 litro di latte
3 dl di panna fresca
200 g di zucchero
6 tuorli
1 uovo
20 g di gelatina in fogli
4 cucchiai di liquore all’arancia
1 baccello di vaniglia
zucchero a velo

La charlotte è un tipo di dessert composto da una crema bavarese che viene circondata da una corona di savoiardi e ricoperta da una guarnitura il cui ingrediente principale specifica il nome di tutta la preparazione (come ad esempio charlotte alle fragole, charlotte al cioccolato, charlotte di mele, eccetera).

charlotte ai savoiardi

Preparazione: 10’

Cottura: 35’

 

  • Mettete a mollo la gelatina in una ciotola con acqua fredda, scaldate il latte in una casseruola con la bacca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza.
  • Riunite i tuorli in una bastardella con 100 grammi di zucchero e montateli fino a ottenere una crema chiara, gonfia e spumosa.
  • Versate a filo il latte, mescolate e cuocete la crema a bagnomaria per circa 10 minuti, fino a che vela il cucchiaio.
  • Levatela dal bagnomaria, eliminate la vaniglia, unite la gelatina colata e strizzata e mescolate fino a che si è sciolta.
  • Filtrate la crema inglese attraverso un colino a maglie fini e fatela raffreddare.
  • Riunite in una casseruola lo zucchero rimasto con due decilitri di acqua e portate a ebollizione.
  • Cuocete lo sciroppo per 2 minuti, spegnete e unite il liquore. Fate raffreddare, immergetevi rapidamente i savoiardi e disponeteli sul fondo e sui bordi di uno stampo da charlotte della capacità di un litro.
  • Montate la panna e amalgamatela alla crema inglese.
  • Quando il composto inizia a legare versatelo nello stampo preparato.
  • Ponetelo in frigo per almeno 6 ore, sformate la charlotte nel piatto da portata e spolverizzatela con zucchero a velo.

 

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook