tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 30, 2015

Torta Colonne, Mandorle e marmellata di amarene conferiscono a questo goloso dolce un tocco unico ed intrigante.

  • Ingredienti:  

250 g di zucchero
250 g di mandorle tritate
200 g di farina
un Cucchiaio di cacao amaro
un Cucchiaio di cannella in polvere
una Bustina di vanillina
1 uovo
maraschino
200 g di burro
200 g di marmellata di amarene
1 tuorlo d'uovo

 

Mandorle e marmellata di amarene conferiscono a questo goloso dolce un tocco unico ed intrigante.

La pianta del ciliegio, di cui si hanno notizie in tempi antichissimi, sarebbe originaria dei territori dell’Asia Occidentale e dell’Africa Settentrionale.

Esistono due varietà di questa pianta che producono frutti molto diversi: il Prunus avium, infatti, dà vita a frutti dolci, molto apprezzati per il consumo diretto, mentre il Prunus cerasus produce frutti dal sapore acidognolo che vengono impiegati per lo più per la produzione di marmellate, sciroppi e liquori.

Sebbene in base agli studi archeologici si è potuto stabilire che questa pianta fosse diffusa in Europa nella sua forma selvatica già più di cinquemila anni fa, la sua coltivazione è databile in tempi molto più recenti.

La coltivazione di queste piante in modo sistematico, infatti, avvenne nell’attuale Turchia intorno al VII secolo a.C. e da lì si diffuse in Grecia, dove, grazie alla testimonianza di Teofrasto, sappiamo che erano coltivate in modo stabile già intorno al 400 a.C.

Perché la coltivazione di queste piante giungesse nel territorio italiano, invece, bisognerà aspettare fino al I secolo a.C. quando, secondo la testimonianza di Plinio, Lucullo, all’epoca console romano, introdusse a Roma una varietà di ciliegio adatta alla coltivazione, importandola direttamente dalla Turchia in seguito ad una vittoriosa campagna.

Torta Colonne

Preparazione: 80’

  • Prima di iniziare a preparare la vostra torta togliete il burro dal frigo facendogli raggiungere la temperatura ambiente.
  • Quindi mettete il burro in una ciotola assieme alla farina e amalgamateli lavorandoli con le mani.
  • Aggiungete quindi l’uovo, le mandorle tritate finemente, lo zucchero, il cacao amaro in polvere, la cannella, la vanillina, l’acquavite di ciliegie e continuate a lavorare l'impasto con le mani fino a renderlo sodo ed omogeneo.
  • Una volta che l’impasto sarà pronto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo a riposare per un’ora in frigorifero.
  • Stendete quindi 2/3 dell’impasto con il matterello, e ponete la sfoglia all’interno della teglia per dolci precedentemente unta con del burro.
  • Spalmate la marmellata di amarene all’interno della torta e utilizzate la restante parte di impasto per formare delle striscioline da riporre sopra la torta.
  • Spennellate la torta con un tuorlo d’uovo e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti, fino a quando la pasta frolla sarà dorata.
  • Servitela fredda.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook