}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 11, 2014

Torta al cioccolato fondente e frutti di bosco.

Ingredienti: per 4 persone

200 g di burro a temperatura ambiente
200 g di cioccolato fondente
170 g di zucchero semolato
4 uova
3 cucchiai di rum
1 cestino di lamponi freschi
1 cestino di more fresche
zucchero a velo q.b.

More, lamponi, mirtilli e ribes non sono solo delizie per il palato, ma le loro proprietà vengono sfruttate da secoli per i più svariati motivi. Già gli antichi romani, ad esempio, usavano decotti di foglie di more e lamponi per far cicatrizzare ferite, guarire infiammazioni della gola, combattere la stitichezza. Nel Medioevo attribuivano alle foglie di mirtillo la capacità di curare le emorroidi: infatti hanno la proprietà di curare la fragilità capillare (e le emorroidi sono vene rilassate).

Torta al cioccolato fondente e frutti di bosco

Preparazione: 20’

Cottura: 50’   

  • Mezz'ora prima dell'inizio della preparazione della torta tirare fuori dal frigorifero il burro necessario e, nel frattempo, preparare il rum e ridurre a scaglie di media grandezza il cioccolato fondente.
  • In un pentolino unire cioccolato, burro a pezzetti e rum.
  • Far fondere a bassa temperatura gli ingredienti mescolando continuamente.
  • Mettere da parte.
  • Separare gli albumi dai tuorli e incominciare a montare i tuorli con metà dello zucchero e la stecca di vaniglia, fino a quando non si otterrà un composto chiaro, denso e spumoso.
  • In un recipiente abbastanza capiente unire i tuorli montati al cioccolato fuso con burro e rum.
  • A parte montare a neve ben ferma gli albumi.
  • Verso la fine versare tutto in una volta lo zucchero rimasto e continuare a lavorare gli albumi fino a quando non si otterrà un composto molto compatto e lucido.
  • Accendere il forno a 180°.
  • Aggiungere al composto precedentemente ottenuto gli albumi montati a neve, avendo cura di mescolare il tutto molto delicatamente.
  • Versare in una tortiera di 20 centimetri di diametro e con i bordi alti. Sistemare la tortiera in un'altra abbastanza capiente per procedere con la cottura a bagnomaria.
  • Sarà sufficiente aggiungere nella teglia grande tanta acqua calda fino a raggiungere almeno 2 centimetri di altezza. Infornare e cuocere per 50 minuti.
  • Durante la cottura la torta si alzerà moltissimo per poi sgonfiarsi una volta raffreddata.
  • Verso la fine della cottura coprire la superficie della torta con un foglio di carta da forno in modo che non si scurisca troppo.
  • Terminata la cottura, spegnere il forno, aprire lo sportello e lasciare la torta in forno fino a quando non si sarà completamente raffreddata.
  • Servire fredda con frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo.
  • Conservare in frigorifero.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook