}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 09, 2014

Pie ai mirtilli.

Ingredienti: per 4 persone

325 g di farina "00"
115 g di burro freddo
70 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 pizzico di sale
1 uovo
zucchero a velo q.b.

Per la farcitura:

375 g di mirtilli freschi
100 g di zucchero di canna
40 g di amido di mais
1/2 limone

L'impasto della pie si differenzia da quello della normale crostata per due aspetti fondamentali: l'assenza delle uova al suo interno e la consistenza, abbastanza dura, croccante e allo stesso tempo leggermente sfogliata.

Anche il ripieno si differenzia da quello delle crostate: quello delle pie, infatti, è sempre morbido, o a base di frutta o di crema.

Pie ai mirtilli

Preparazione: 45’

Cottura: 45’   

  • Preparare tutti gli ingredienti per la realizzazione dell'impasto della pie.
  • Lavorare insieme farina, zucchero, sale e burro freddo tagliato a pezzettini piccoli.
  • Prima di aggiungere l'acqua il composto deve assumere l'aspetto della sabbia (in pasticceria si usa dire sabbiare la farina) e devono essere visibili ancora alcuni pezzettini piccolissimi di burro, che in cottura serviranno proprio a dare l'effetto leggermente sfogliato alla pie.
  • Aggiungere l'acqua e impastare per alcuni minuti, sino a quando non si raggiunge una consistenza omogenea e compatta: l'impasto al tatto dovrà risultare morbido e abbastanza umido, ma non dovrà assolutamente sporcare le mani.
  • Compattare il tutto, coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero sino al momento dell'utilizzo.
  • Preparare tutti gli ingredienti per il ripieno della pie.
  • Per la farcitura occorre utilizzare un pentolino dai bordi alti.
  • A fuoco basso iniziare a cuocere i 2/3 dei mirtilli con lo zucchero e il succo di limone.
  • Non appena i mirtilli inizieranno a disfarsi e ci sarà abbastanza liquido aggiungere la maizena setacciandola nel mentre per evitare la formazione di grumi.
  • Proseguire la cottura per circa un minuto.
  • Frullare il composto e aggiungervi per ultimo la parte rimanente dei mirtilli.
  • Coprire e conservare sino all'utilizzo.
  • Imburrare due terrine ovali per le pie, bordi compresi.
  • Con l'aiuto di un matterello stendere l'impasto e, raggiunto lo spessore di circa 2 centimetri, dividerlo in due parti uguali e continuare a lavorare entrambe sino al raggiungimento di uno spessore di circa 3 millimetri.
  • Sistemare l'impasto, che risulterà compatto e di non facilissima lavorazione (occorre insistere alcuni minuti con il matterello), nelle tue terrine.
  • La pasta deve fuoriuscire leggermente dai bordi, in modo che in cottura, anche se dovesse restringersi un po', mantenga perfettamente la forma tipica.
  • Tagliare la pasta in eccesso e riempire le pie con la farcitura di mirtilli.
  • Stendere nuovamente il rimanente impasto sino a raggiungere uno spessore di 2 millimetri circa e tagliare delle striscioline regolari di un centimetro di larghezza.
  • Sistemare le striscioline di impasto sopra le pie in modo da creare il tipico intreccio.
  • Tagliare la pasta in eccesso, spennellare tutto l'impasto con un uovo sbattuto e infornare a 180° per 45 minuti.
  • Negli ultimi minuti di cottura proteggere la superficie delle pie con un foglio di carta da forno.
  • Sfornare le pie e servire, una volta fredde, con zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook