}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 23, 2014

Simil sacher all'arancia, con "tecnica" di taglio con il filo.

Buongiorno!! Sabato ho fatto una torta ispirata alla Sacher, ma che ovviamente Sacher non é!

Assomiglia alla Sacher perchè è una torta al cioccolato con la marmellata dentro e la glassa al cioccolato sopra.

E' diversa dalla Sacher perchè l'impasto è quello della Monna Lisa di Cip (quindi con il cacao e non con il cioccolato, con l'olio e non con il burro, con il lievito e con il succo di arancia- che nella sacher non c'è).

La ricetta base quindi è questa QUI che ho seguito fedelmente! Ho aggiunto solamente mezza fialetta di aroma arancia (ne ho presa una con l'aroma naturale, non quelle con i polipropileni )

Per chi non avesse tempo/voglia di aprire l'altro link, elenco gli ingredienti:
-320 gr di farina
-250 gr di zucchero
-30 gr di cacao amaro
-2 uova (dividere tuorli e albume)
-1 arancia (se l'avete non trattata mettete anche la scorza, nel qual caso non serve l'aroma arancia)
-1 bicchiere di latte
-1 bicchiere di olio (io di semi)
-1 bustina di lievito
-1 pizzico di sale


La mia ha cotto a 160°C per 45 minuti, fare la prova stecchino
Per farcirla
1 barattolo di marmellata di arancia
glassa al cioccolato


Volevo proporre, per chi non lo sapesse e per chi come me è imbranata a fare un taglio perfetto con il coltello, la preparazione degli strati fatti con del comunissimo filo (da imbastire o quello normale per rammendare).

Ecco la torta

Simil sacher all'arancia, con tecnica di taglio con il filo.

Viene alta per cui faremo due tagli. Siccome mi è venuta con il bitorzolo e io voglio una bella superfice piana, taglio il bitorzolone, che userò anche come tester.
Tester per vedere se è buona  ahhaha. Non so a voi, ma a me assaggiare un pezzo di torta prima di farcirla e servirla mi fa stare più tranquilla.. non sia mai che ho messo il sale al posto dello zucchero.

Amputiamo il bitorzolo!
user posted image
Ovviamente questa parte più brutta della torta costituirà la base perchè l'ultimo strato sarà quello che poggiava sul fondo della tortiera in modo che sia proprio lissssio.

Ecco ora passo all'illustrazione del taglio col filo, di cui sono fan e promotrice, oltre al taglio della polenta io faccio gli strati delle torte.


Come prima cosa fare un'incisione di 2 - 3 cm lungo tutto il perimetro della torta

user posted image
A questo punto tagliare un filo lungo più o meno come il vostro braccio e passarlo all'interno della scanalatura che abbiamo fatto, avendo cura di lasciarne un pezzo penzolante smile.gif
user posted image
Passare il filo lungo tutto il perimetro della torta
user posted image
Ecco ora il filo si incontra!
user posted image
Adesso incrociateli, ossia quello che avete a sinistra lo tirate verso destra e quello che avete a destra lo tirate verso sinistra
user posted image
Tirate tirate tirateeeeee
user posted image
Il taglio è fatto, e vedrete che sarà bello dritto smile.gif
Eccolo!
user posted image
Ripetere l'operazione per il secondo strato...ci va più tempo a spiegarlo che a farlo!
A questo punto ritorniamo al montaggio della torta.

Abbiamo il primo strato che cospargiamo di marmellata di arancia, facciamo lo stesso con il secondo
user posted image
Finiti gli strati, mettiamo il cappello alla torta
user posted image
Io ho messo anche un po' di marmy sopra al cappello
user posted image
A questo punto fate colare sopra la glassa... io ovviamente non ho le foto e non ho fatto personalmente la glassa perchè dovevo far veloce.. ho preso quelle pronte che si mettono nel pentolino a bagnomaria.

Ho la foto dell'ultima fettina residua:
user posted image


Era veramente stra buona, la torta rimane bella umida e ricorda un po' una fiesta ma senza essere nauseante!
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook