}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 23, 2014

Rotolo alla marmellata, con farina di riso.

Mi piace la pasta biscuit: è facile da fare, è veloce e si cuoce in 10 minuti.

In più è versatile, si presta per diverse preparazioni, dai classici rotoli farciti come meglio crediamo, a base per zuccotti, tiramisu oppure semplicemente tagliata in strati e farcita con una crema.

Gli ingredienti sono semplicissimi e son questi:
4 uova
125 grammi di zucchero
125 grammi di farina setacciata
aromi a piacere (io ho messo la vaniglia)
questo stesso rotolo l'ho utilizzato per fare la torta - ruga che è qui ma nella versione con la farina 00 normale.

Rotolo alla marmellata, con farina di riso

Stasera mi sconfinferava di provare a farla con la farina di riso, in modo che possa essere mangiato da persone celiache o con varie intolleranze ai farinacei, come mia cognata (il fatto che siamo a 800km di distanza non mi impedisce di collaudare delle ricette per tempo!)

Ecco il procedimento:

Montare gli albumi con un pizzichino di sale

user posted image
Metterli da parte e montare i tuorli con lo zucchero
user posted image
Aggiungere un po' alla volta la farina setacciata con l'aroma a piacere (scorza di limone, vaniglia ecc.) o anche senza niente...  dopodichè, quando sarà tutto ben amalgamato, aggiungere gli albumi montati a neve, usando i primi cucchiai per ammorbidire l'impasto, sennò si fa un po' fatica a incorporare i bianchi.

Si ottiene un'impasto simile al pan di spagna.

Versare in una teglia (o nella leccarda del forno) foderata di carta forno (essenziale, sennò non lo staccherete mai più dalla teglia) cercando di stenderlo in maniera uniforme

user posted image
Infornare in forno già caldo a 210° C per 10 minuti
Nel caso - come il mio - dell'uso di farina di riso, meglio tenere a 200° e in 8 minuti circa è cotto, non so come mai ma quando uso la farina di riso noto una cottura più rapida.
Eccolo cotto
user posted image
Ora preparate un canovaccio bagnato e superstrizzato su cui ribaltare la pasta biscuit - qua è importante lo scatto felino... quindi chiamate il vostro aiutante - che probabilmente starà facendosi gli affari suoi -

e fatevi aiutare a girare la pasta biscotto
user posted image
Fatto!!

Adesso togliere delicatamente la carta forno

user posted image
VOI fatelo delicatamente... IO ho tranciato via due pezzetti  ma tanto non si vedrà perchè bisogna arrotolare.
user posted image
Spalmare di marmellata, io sono fortunata e ho quella super-natural della suocera  fatta con i suoi lamponi, le sue fragole e le sue more  una cosa divina
user posted image
Ora è giunto il momento di arrotolare! Non ho le foto perchè non posso arrotolare e fare foto, non sono mica la Steppy  quindi immaginatevi che l'ho fatto e incartate tutto nella stagnola e mettete un'oretta a riposare nel frigo
user posted image
Cioè rendetevi conto: vi ho messo anche l'immagine del frigorifero... ma non si è mai visto nemmeno nei migliori programmi tv di cucina o sulle riviste più gettonate! 14[1].gif fischio.gif
Ecco il momento della verità... che non sarà un vero momento della verità...perchè mentre arrotolavo mi sono accorta di un problemino...
La farina di riso, non contenendo glutine è meno elastica... essendo meno elastica, arrotolandola un po' si è rotta, ma fa niente.

Eccolo

user posted image
Non c'è nulla che un po' di zucchero a velo non possa cammuffare.
user posted image
E poi potete sempre dire che il vostro lato artistico vi ha imposto di provare a fare un rotolo craquelé, come l'effetto antico del decoupage...

Insomma visto da davanti e non da sopra comunque è carino:

user posted image
E una vota affettato non si vede più nulla
user posted image
Conclusioni: il risultato è veramente molto buono, non ha niente di meno, dal punto di vista del sapore rispetto ad un dolce preparato con la normale farina. E' senz'altro meno elastico, dunque se uno vuol proprio fare un rotolo e non ha intenzione di coprirlo con creme o panna, meglio farlo con la farina normale.

Però, se si vuole utilizzare una farina diversa o se ne ha l'esigenza, il gusto non ne risente. Si può anche utilizzare tagliato in tre parti e poi montato come una torta se uno vuole far qualcosa di più carino e si vergogna dell'effetto craquelé

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook