}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

giugno 26, 2014

Vietato fumarlo.

Ingredienti: per 6 persone

    500 g di crema inglese
    150 g di panna
    8,5 cl di liquore all’anice
    2 g di tabacco Kentucky

    La crema inglese è un classico dessert al cucchiaio dal gusto delicato e dalla consistenza vellutata; a differenza della crema pasticcera, la crema inglese non contiene farina; risulta quindi più fluida ed è un ottima salsa da servire (anche calda) in coppa, accompagnata ad esempio dalle lingue di gatto, che potrete preparare con gli albumi delle uova utilizzate nella ricetta. La crema inglese è ideale anche da gustare insieme ai savoiardi o altri biscotti secchi (quelli alle mandorle o nocciole per esempio). E per i più golosi, questa crema si presta per accompagnare anche dolci a pasta lievitata come plumcake, pan di spagna, colombe e panettoni!

    vietato fumarlo

  • Per il gelato: amalgamate tutti gli ingredienti indicati, versate il composto nella gelatiera e fate rapprendere. Ponete il gelato ottenuto nel congelatore.
  • Con dei nastri di acetato dell’altezza di circa 6 cm realizzate piccoli coni aventi la forma del mezzo toscano.
  • Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, riempite i coni e svuotateli in modo da ottenere gusci sottili di cioccolato.
  • Fateli rassodare in frigorifero.
  • Montate il tuorlo con lo zucchero, unite la ricotta, il tabacco e l’albume montato a neve e farcite i sigari di cioccolato, riponendoli in congelatore.
  • Scaldate il caffè e il liquore, scioglietevi la gelatina ammorbidita, ritirate dalla fiamma e montate con il frullatore a immersione.
  • Disponete la spuma nei bicchierini da caffè e fatela rassodare in frigorifero.
  • Disponete sui piatti i bicchierini di gelatina, i sigari di cioccolato (dopo aver tolto la pellicola di acetato) guarniti con la fascetta di carta del toscano, e le quenelle di gelato appoggiate sulle cialde.
  • Aggiungete la salsa di rabarbaro a fianco del gelato e ponete un poco di zucchero a velo intriso di colorante nero davanti ai sigari.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook