}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

giugno 12, 2014

Dolcetti al cocco.

Ingredienti: per 6 persone


    Pasta frolla surgelata g 350
    zucchero semolato g 100
    cocco in polvere g 75
    burro g 20
    lievito e vanillina in polvere
    un tuorlo
    burro e farina per la spianatoia e per gli stampini

     

    Per accelerare il raffreddamento del ripieno, immergete la casseruola che lo contiene in acqua fredda, cambiandola due o tre volte e mescolando di tanto in tanto. Non riempite gli stampini fino all'orlo perché il ripieno tende a gonfiarsi durante la cottura e potrebbe uscire. I dolcetti al cocco sono squisiti sia tiepidi sia freddi e si conservano per alcuni giorni, meglio se in contenitori di metallo a tenuta ermetica.


    dolcetti al cocco

Preparazione: 30’

  • Fate scongelare la pasta.
  • Sciogliete a caldo in una casseruolina lo zucchero semolato con altrettanta acqua e con il burro.
  • Lasciate intiepidire, poi incorporate il cocco e il tuorlo, mescolando bene.
  • Incorporate all'impasto un quarto di bustina di lievito.
  • Profumate quindi con un pizzico di vanillina. Infarinate leggermente la spianatoia e stendete la pasta.
  • Imburrate e infarinate 12 stampini per tartellette e foderateli con la pasta, scongelata, stesa.
  • Suddividete il ripieno fra le dodici tartellette.
  • Infornate a 190° e cuocete per 20'.
  • Lasciate riposare per circa 10' fuori dal forno, poi togliete i dolcetti dagli stampini e serviteli.

 

Quanto nutre una porzione: 417 calorie

 

Vino consigliato: Monteregio Vin Santo.

monteregio

Il Territorio del Monteregio di Massa Marittima si estende sui comuni di Massa Marittima e Monterotondo Marittimo e parzialmente sui comuni di Follonica, Scarlino, Gavorrano, Roccastrada e Castiglione della Pescaia.
Le tipologie di di Monteregio prodotto sono: Rosso, Rosato, Novello, Bianco, Vermentino, Vin Santo, Vin Santo Riserva e Vin Santo Occhio di Pernice.

Monteregio di Massa Marittima Vin Santo.

Si ottiene con minimo 70% di uve Malvasia e Trebbiano toscano con aggiunta di altri vitigni a bacca bianca idonei alla zona.
Il colore può variare tra le tonalità giallo paglierino, giallo dorato e ed ambrato intenso; l'odore è etereo intenso caratteristico; il sapore è armonico, vellutato, la tipologia “Amabile” ha una rotondità più pronunciata. Titolo alcolometrico volumico minimo 16% in volume.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook