}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

giugno 13, 2014

Cartoccio di pesche e frutti rossi.

Ingredienti: per 4 persone

    pesche gialle g 900
    mandorle sgusciate con la pelle g 100
    fragoline di bosco g 100
    30 lamponi
    4 grappoli di ribes
    8 spighe di lavanda
    burro
    zucchero

    Il ribes è un frutto con ottime proprietà antinfiammatorie, in particolare dell'apparato urinario; un cucchiaio di succo di ribes, assunto di primo mattino, si rivela invece utile per contrastare la fragilità dei vasi capillari.


    cartoccio di pesche e frutti rossi

Preparazione: 30’

  • Lavate le pesche, asciugatele e riducetele a spicchi.
  • Raccoglietene metà su due larghi fogli di carta da forno bagnati, strizzati e sovrapposti.
  • Aggiungete anche metà della frutta rimanente, delle mandorle e della lavanda.
  • Condite con qualche fiocchetto di burro, un cucchiaio di zucchero e chiudete il cartoccio a caramella, legando le estremità con spago da cucina.
  • Confezionate un altro cartoccio con gli ingredienti rimanenti, quindi infornateli a 180°C per 15'.
  • Servite la frutta tiepida.

 

Quanto nutre una porzione: 259 calorie

 

Vino consigliato: Aromatico dolce dal profumo di frutta esotica: Trentino Moscato rosa.

trentino moscato rosa

Zona di produzione.

L'area della doc Alto Adige comprende 34 comuni in provincia di Bolzano, ma la ristretta produzione di Moscato Rosa si concentra soprattutto nella zona del lago di Caldaro, più che altro nei comuni di Caldaro, Appiano, Egna, Termeno, Laives, Magré, Malles, Bolzano, Ora e Cortaccia.

Vitigni e caratteristiche organolettiche.

L'Alto Adige Moscato Rosa doc deve essere ottenuto, per almeno l'85%, da uve dell'omonimo vitigno, con l'eventuale aggiunta di altri vitigni a frutto di colore analogo. Il vino, con una gradazione alcolica minima del 12,5%, si presenta di un colore rosso brillante, con profumo delicato che sprigiona sentori di rosa canina, chiodi di garofano e cannella e sapore dolce e gradevole.

Con le uve raccolte dopo parziale appassimento in pianta e fino a ottenere un titolo alcolometrico naturale non inferiore al 13,5%, si può aggiungere la dicitura vendemmia tardiva, che indica un vino con sapore amabile o dolce, pieno e armonico.

Il Moscato Rosa Passito, invece, si ottiene da uve parzialmente appassite in vigna o dopo la raccolta fino al raggiungimento di un titolo alcolometrico non inferiore al 16%; il vino assume la classica colorazione rossa tendente al granato, un profumo intenso e aromatico e un sapore dolce, aromatico, caldo e di corpo.

trentino MoscatoRosaAmula

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook