}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

giugno 26, 2014

Ventagli di croccante al mais.

Ingredienti: per 4 persone

    50 g di farina di granturco
    50 g di zucchero
    20 g di burro

    Il mais è uno dei cereali più coltivati al mondo e, a seconda della zona in cui viene coltivato, può essere utilizzato in diversi modi; nelle regioni con clima temperato, oltre ad essere utilizzato per l'alimentazione umana il mais viene principalmente destinato all'alimentazione animale ( farine e mangimi ).

    I ventagli, o palmiers, niente di più buono e allo stesso tempo più semplici da preparare. I ventagli risultano particolarmente semplici soprattutto se avete della pasta sfoglia già pronta in frigorifero. Volete arricchirli: abbelliteli con una glassa di cioccolato fuso!

    Ventagli di croccante al mais

  • Mettete sul fuoco una pentola, possibilmente di rame, con 1 dl di acqua e un pizzico di sale, portatela a ebollizione, quindi versatevi a pioggia la farina, mescolando bene con un cucchiaio di legno.
  • Fate cuocere la polenta a fuoco moderato, mescolando in continuazione, fino a quando si staccherà dalle pareti del recipiente ma risulterà ancora molto morbida.
  • Lasciatela riposare qualche istante, quindi unitevi il burro e lo zucchero, mescolate bene per amalgamare gli ingredienti e per sciogliere alla perfezione il burro, quindi togliete dal fuoco e stendete la polenta in strati sottilissimi su silpat (foglio in tessuto di vetro rivestito in silicone, flessibile e antiaderente, resistente a temperature fino a 280 °C).
  • Passate i ventagli così ottenuti in forno a 70-80 °C per una notte.
  • Quando sono ben asciutti e croccanti, toglieteli dal forno, fateli raffreddare e serviteli con il dessert, ad esempio per accompagnare una crema di castagne, un panna montata con marron glacé o una crème brulée.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook