}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

giugno 28, 2014

Martini un classico italiano.

Ingredienti: per 3 persone

    8/10 di Dry Gin
    2/10 di Vermouth dry
    ghiaccio
    la buccia di 1 limone non trattato
    3 olive verdi (facoltative)

     

    Il Martini o Martini Dry è un celebre cocktail pre-dinner a base di gin e vermut dry. È un cocktail ufficiale della IBA, con il nome "Dry Martini".
    Esistono diverse varianti del Martini, come lo Sweet Martini, il Martini Perfect ed il Medium Martini, oltre al Martini Vodka, la cui variante è il Vesper cocktail, divenuto celebre poiché cocktail preferito da James Bond. Il Martini Dry faceva parte delle 6 ricette fondamentali del “The Fine Art of Mixing Drinks” di David A. Embury, del 1948.


    Martini1

Preparazione: 5’

  • Versate il Dry Gin e il Vermouth dry nel mixing-glass insieme con molti cubetti di ghiaccio.
  • Mescolate delicatamente con lo stir compiendo otto-dieci giri, quindi eliminate tutto o parte del ghiaccio aiutandovi con lo strainer.
  • Servite in coppette da cocktail ghiacciate, guarnendo ogni porzione con una zeste ricavata dalla buccia di limone ben lavata o con la classica oliva verde.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook