tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

giugno 22, 2014

Biscotti con crema ganache.

Ingredienti: per 4 persone

    Crema ganache:
    cioccolato gianduia g 150
    panna fresca g 110

    Biscotti:
    mandorle pelate g 170
    farina g 150
    burro g 150
    zucchero grezzo g 100
    miele di arancio g 70
    2 uova
    zucchero semolato
    lievito in polvere
    sale

    La crema ganache, detta anche crema parigina, è una crema che si ottiene mescolando panna fresca e cioccolato. Si prepara versando la panna bollita sul cioccolato e mescolando con piccole oscillazioni al centro del recipiente. Wikipedia

    biscotti con crema ganache

Preparazione: 50’

  • Crema ganache: a bagnomaria fondete il cioccolato tritato con la panna e raffreddate poi il composto in un bagnomaria freddo.
  • Una volta ben raffreddato montatelo ottenendo una spuma soda.
  • Biscotti: lavorate la farina con il burro, morbido, le uova, lo zucchero grezzo, il miele e g 50 di mandorle frullate con g 10 di zucchero semolato, ottenendo un composto omogeneo.
  • Incorporatevi poi le mandorle rimanenti, tostate e grossolanamente tritate, un pizzico di sale e un cucchiaino colmo di lievito.
  • Distribuite il composto su una placca coperta di carta da forno in grosse noci ben distanziate.
  • Infornate a 180°C per 6-7' circa.
  • Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare. In tutto dovete prepararne 40.
  • Raccogliete la crema ganache in un tasca da pasticciere, distribuitela a ciuffetti su 20 biscotti, da accoppiare poi con quelli rimanenti.

 

Quanto nutre una porzione: 193 calorie

 

Vino consigliato: Aromatico dolce dal profumo di fiori ed erbe: Colli Euganei Fior d'Arancio, Moscato di Sardegna spumante.

Il Colli Euganei Fior d’Arancio Docg appartiene alla grande famiglia dei Moscati e si caratterizza per un profumo intenso e persistente che ricorda il fiore degli agrumi siciliani, laggiù chiamato zagara, dall’arabo zahara. Dalla versione secca a quella dolce, dallo spumante al passito si distingue per la sua incomparabile finezza che lo rende adatto ad ogni momento, soprattutto a quelli più speciali

colli euganei fior d'arancio

Abbinamenti consigliati:
La versione spumante e secca, accompagnano di buon grado l'aperitivo con stuzzichini fritti, o con lieve tendenza dolce. Nuovamente incontriamo la versione secca con risotti importanti, e la versione spumante con preparazioni dolciarie delicate, con creme e frutta.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook