}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 13, 2013

Baba' napoletano al rum.

Ingredienti:

Per il Baba' napoletano:

4 uova
1 cucchiaio raso di zucchero
1 pizzico di sale
100 gr di burro
1 cubetto di lievito di birra
250 gr di farina
buccia di un limone grattugiata (a piacere)


Per lo sciroppo:
250 g di zucchero
1/2 litro d'acqua
1/2 bicchiere di rum creola

Babaalrhum-622x431
Preparazione:

  • Per il Baba' napoletano al rum:
  • Sciogliete il cubetto di lievito in un poco di latte tiepido.
  • Amalgamate bene gli ingredienti tra loro, ottenendo un composto abbastanza morbido che andrà messo in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato.
  • Lasciar lievitare fino a quando l'impasto non avrà raggiunto l'orlo dello stampo meno un centimetro.
  • Cuocere in forno già caldo a 180 C per circa 20/25 minuti e comunque fino a che il dolce non avrà un color biscotto.
  • Lasciare intiepidire e bagnare con lo sciroppo.
  • Per lo sciroppo:
  • Far sciogliere lo zucchero in mezzo litro d'acqua, far intiepidire ed aggiungere mezzo bicchiere di rum creola.

    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

1 commento:

  1. Nonostante la cucina napoletana rivendichi questo buonissimo dolce come proprio, in realtà il babà è originario della Polonia e può vantare persino natali regali.
    L'inventore del famosissimo babà è infatti il re, o meglio lo zar di Polonia Stanislas Leczynski che, essendo un gran gourmet si dilettava ad inventare sempre nuovi piatti.

    RispondiElimina

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook