}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 11, 2013

A base di pinoli e zucchero, le pinoccate sono dei dolcetti squisiti e molto gradevoli alla vista.

E’ un impasto a base di zucchero fuso. Possono essere sia bianche (solo zucchero) che marroni (con cacao) e sono tipici dolcetti del periodo natalizio in Umbria.

Ingredienti:

- Per le pinoccate bianche:

zucchero semolato 500 g
glucosio 100 g
acqua 125 g
pinoli 250 g
limone 1/2
olio di mandorle

 

- Per le pinoccate marroni:

zucchero semolato 500 g
glucosio 100 g
acqua 125 g
olio di mandorle
pinoli 250 g
cacao amaro 50 g
vanillina 1/2 busta

 

pinoccate 
Preparazione:

  • Preparare le pinoccate bianche:
  • Scaldare i pinoli per 5 minuti in forno tiepido facendo attenzione a che non si colorino troppo.
  • Quindi disporre lo zucchero in una casseruola, aggiungere l’acqua e il glucosio, e mettere sul fuoco.
  • Unire poi i pinoli, la buccia grattugiata di 1/2 limone e amalgamare bene.
  • Versare il composto sul marmo (o sulla carta oleata) dopo averlo spennellato con l’olio di mandorle, aspettare che si raffreddi e tagliare il composto.
  • Preparate le pinoccate nere:
  • Disporre lo zucchero l’acqua e il glucosio in una casseruola e accendere il fuoco.
  • A questo punto unire i pinoli, il cacao e la vanillina.
  • Amalgamare bene e versate il composto sul marmo (o sulla carta oleata) dopo averlo spennellato con l’olio di mandorle, aspettare che si raffreddi e tagliate il composto.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

1 commento:

  1. Antichissimo dolce natalizio tipico della zona di Perugia, Gubbio ed Assisi, presente nelle tavole delle famiglie perugine fin dal medioevo. Presenti nelle vetrine delle pasticcerie e dei panifici, soprattutto nel periodo di dicembre e gennaio, ma è ancora diffuso il costume di prepararli in casa come da tradizione.

    RispondiElimina

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook