}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

febbraio 06, 2014

Scone con composta di pere e mirtilli.

Ingredienti: per 6-8 persone

500 g di pere
120 g di mirtilli
220 g di zucchero di canna

Gli scones sono prodotti alimentari da forno. Storicamente specialità gastronomiche scozzesi, gli scones sono simili per lievitazione alla pasta brioche, ma meno dolci. Gli scone, a partire dagli anni novanta del Novecento, hanno cominciato a diffondersi in varie realtà nazionali, anche grazie al richiamo esercitato da film e prodotti televisivi:in Italia, ad esempio, sono diventati popolari, insieme ad altri consumi alimentari di area anglofona, tra i giovani universitari, soprattutto tra le fasce sociali dalla cultura più sofisticata e internazionalizzata Wikipedia

Scone con composta di pere e mirtilli

Preparazione: 30’ + 60’ di cottura

  • Per la composta:
  • Sbucciate le pere, tagliatele a quarti ed eliminate i torsoli, quindi riducetele a pezzi e metteteli in una pirofila.
  • Sciacquate velocemente i mirtilli, sgocciolateli bene e uniteli alle pere nella pirofila, aggiungete lo zucchero di canna, mescolate e passate in forno a 180 °C per 40 minuti.
  • Per gli scone:
  • Fate ammorbidire il burro a bagnomaria senza lasciarlo sciogliere.
  • Raccogliete lo zucchero semolato nel cutter e polverizzatelo, quindi mescolatelo in una bacinella insieme con la farina, il lievito e il sale.
  • Unitevi il burro ammorbidito e lavorate l’impasto con un cucchiaio.
  • Aggiungete l’uovo e lavorate gli ingredienti versando il latte necessario per ottenere un composto sodo.
  • Stendetelo utilizzando le mani e il matterello in una sfoglia spessa 1,5-2 cm, poi con un tagliapasta, oppure con un bicchiere capovolto, ritagliate tanti dischi. Impastate i ritagli e formate altri dischi sino a esaurire la pasta.
  • Per comporre il dolce;
  • Estraete dal forno la pirofila con la composta, disponetevi sopra i dischi di pasta e proseguite la cottura per altri 20 minuti a 220 °C.
  • Se la pirofila non fosse sufficientemente ampia per contenere tutti i dischi preparati, fate cuocere quelli eccedenti sulla piastra ricoperta con carta da forno.
  • A cottura ultimata sfornate e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook