tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 26, 2015

Torta farcita di mele.

  • Ingredienti: per 6 persone

 

300 g di farina
1 pizzico di sale
180 g di burro
6 cucchiai di acqua

Per la farcitura:
3 mele
1 pizzico di sale
2 cucchiai di uvette
1/2 limone
4 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di cannella
1 tuorlo acqua q.b.

 

Unico consiglio che si può suggerire è quello di consumare mele biologiche, al fine di poterne consumare anche la buccia, ove risiedono sostanze "benevole". In tutti gli altri casi non esistono controindicazioni, sia cruda che cotta, oppure in succo fresco piuttosto che in infusi e decotti. Un cenno particolare và fatto invece all'aceto di mela, che stando agli ultimi studi pare abbia la proprietà di contribuire in modo positivo a fissare il calcio nelle ossa e di distruggere i batteri nocivi che risiedono nell'intestino.

Torta-farcita-di-mele

Preparazione: 30′ + 3 ore di frigo

Cottura: 30’

  • Imburrate una tortiera, mettetela in frigorifero insieme al burro e all’acqua fino al momento del loro impiego.
  • Suggeriamo di lavorare l’impasto in un ambiente fresco.
  • Setacciate, per almeno un paio di volte, farina e sale.
  • Trasferiteli in una terrina.
  • Prendete il burro dal frigorifero e tagliatelo a tocchetti di circa 2 cm di lato.
  • Versateli nella terrina con la farina e il sale setacciati e con le punte delle dita amalgamate bene, strofinando leggermente, facendo, però, attenzione che il burro non si sciolga.
  • In questo caso mettete la terrina per un attimo in frigorifero, in modo da rassodarlo subito.
  • Continuate a lavorare con le mani in modo da ottenere un composto della consistenza del pangrattato.
  • Create un incavo nella pasta e versate l’acqua ghiacciata, poi seguite a mescolare sempre con le mani.
  • Lavorate la pasta nella terrina in modo da amalgamarla perfettamente.
  • Quando sarà ben soda unitela in una palla.
  • Avvolgete la palla di pasta in un canovaccio umido, poi ponetela in un sacchetto di pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 2-3 ore.
  • Nel frattempo dividete le mele, togliete il torsolo, mettete le fette in acqua salata e asciugatele subito.
  • Ammollate le uvette in acqua tiepida.
  • A tempo debito scolatele.
  • Versate le fette di mela in una pentola, aggiungete un po’ d’acqua, il succo e la buccia di limone, lo zucchero e cuocete a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto.
  • Quando le mele avranno raggiunto una mezza cottura, aggiungete le uvette, e continuate a cuocere fino alla scomparsa dell’acqua.
  • Un attimo prima di spegnere la fiamma aggiungete la cannella in polvere.
  • Lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo accendete il forno a 190°.
  • Infarinate leggermente una superficie di lavoro e con il mattarello cosparso di farina stendete la pasta.
  • Create una sagoma rettangolare e piegatela su se stessa in tre.
    Girate la pasta di 90° e stendetela di nuovo con il mattarello ricercando una sagoma rettangolare.
  • Ripiegate in quattro.
  • Girate la pasta di 90° e stendete di nuovo.
  • Ripetete l’operazione ancora tre volte.
  • Se durante queste operazioni la pasta dovesse cominciare ad attaccarsi, spolverizzate la spianatoia con altra farina.
  • Dividete la pasta in due porzioni.
    Stendete la prima parte con il mattarello creando un cerchio dello spessore di 5 mm.
  • Togliete la tortiera dal frigorifero, fate arrotolare la pasta sul mattarello infarinato e poi con questa rivestite la tortiera.
  • Fate aderire bene la pasta alla tortiera, quindi refilate il bordo con una lama di coltello e forate il fondo con una forchetta.
  • Farcite con le mele cotte e l’uvetta.
  • Stemperate il tuorlo in un po’ d’acqua.
  • Mettete insieme la seconda porzione di pasta a quella che avete refilato dalla prima sfoglia.
  • Prendetene 1/4 e create delle strisce larghe 1 cm circa.
  • Stendete la rimanente pasta con il mattarello, arrotolate la pasta sul mattarello e posate il cerchio di pasta sulle mele del ripieno, per chiudere la torta.
  • Refilate la pasta in più, spennellate il bordo della torta con l’uovo stemperato.
  • Con la pasta create delle foglie o delle decorazioni a piacere che andrete a posizionare sul bordo della pasta.
  • Spennellate con il rimanente tuorlo, incidete con un coltello la superficie e infornate a 190° per 30 minuti.
  • Abbassate il forno a 170° e cuocete per altri 25 minuti.
  • Una volta sfornata attendete che si raffreddi prima di gustarla.

Se ti è piaciuta la ricetta iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Mi Ping en TotalPing.com m Top blogs di ricette Questo sito è segnalato da Akkiapparicette food bloggermania

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook