tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 05, 2015

Macedonia in gabbia.

  • Ingredienti: per 4 persone

1 melone
2 mele golden
6 susine
1 pesca
12 ciliegie
1 pera
300 g di zucchero
2 cucchiai di Cointreau
cioccolato fondente.

 

L’innata passione degli esseri umani nei confronti dei sapori dolci è testimoniata dal fatto che i bambini appena nati rifiutino gli alimenti dal sapore amaro cercando, invece, quelli zuccherosi.

Non stupisce, quindi, che nella storia dell’umanità vi sia stata una continua ricerca di alimenti che consentissero di addolcire qualunque cibo: inizialmente la frutta secca, poi il miele e infine lo zucchero.

Tra i tanti dolci esistenti, quelli cosiddetti “al cucchiaio” sono solitamente i più adatti alla stagione estiva: freschi e cremosi costituiscono, infatti, un’allettante e colorata proposta per le mense estive.

Tra questi, i dessert più famosi sono forse le “mousse”: delle creme incredibilmente soffici e delicati nelle quali gli ingredienti, in questo caso la buccia di limone, vengono incorporati ad altri ingredienti montati, come la panna e gli albumi, per poi essere serviti in tavola freddissimi.

Questi dolci prendono il loro nome dal termine francese “mousse” che in italiano vuol dire per l’appunto “schiuma” o “spuma”, ed è dovuto alla natura soffice e spumosa di questi composti.

macedoniafruttacaramello

Preparazione: 15’

  • Sbucciate i frutti; puliteli e denocciolateli; poi tagliateli a dadini.
  • Raccoglieteli in una fondina; cospargeteli di zucchero (due cucchiai) e spruzzateli di liquore.
  • Ponete il recipiente in frigorifero e lasciate macerare il tutto per almeno un'ora.
  • Trascorso questo tempo, dividete la macedonia in quattro coppette (previamente raffreddate in frigorifero) e spargete sulla frutta una pioggia di cioccolato grattugiato.
  • Mettete lo zucchero rimasto in un pentolino.
  • Aggiungetevi due cucchiai d'acqua e ponete il tutto sul fuoco.
  • Attendete che lo zucchero fonda, rimestandolo con cura, fino a quando non avrà assunto un colore ambrato.
  • A questo punto, evitando che diventi troppo scuro o, al contrario, che solidifichi, tenendo il pentolino su fiamma bassissima, prendete alla svelta il caramello a cucchiaiate e colatelo immediatamente a fili sulle porzioni di macedonia, intrecciando i fili dorati in un graticolo scompigliato.
  • Infine servite (o rimettete in frigorifero).

Se ti è piaciuta la ricetta iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook