}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

settembre 19, 2013

Macedonia esotica dessert tipico della cucina indonesiana.

I dessert di frutta sono sempre freschi e leggeri. Potete unire agli ingredienti 30 g di polpa di cocco tagliata a lamelle e utilizzarne il liquido invece dell’acqua per sciogliervi lo zucchero. Zucchero che però potete sostituire con tre cucchiai di miele d’acacia o millefiori, che sono i più fluidi e si diluiscono nei liquidi meglio di altri.

Ricetta per persone n.

4

Ingredienti:

2 ananas baby
1 banana matura
1 mango maturo
100 g di litchis
8 alchechengi
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di succo di limone

Macedonia esotica
Preparazione: 20’ + 5’ di cottura.

  • Tagliate gli ananas a metà, mantenendo attaccato il ciuffo, e staccate la polpa dalla scorza, lasciando comunque un poco di margine tutto intorno.
  • Riducete la polpa così ricavata a dadini e mettetela in una terrina.
  • Sbucciate la banana e tagliatela a rondelle.
  • Pelate il mango, separate la polpa dal nocciolo e riducetela a dadini.
  • Pelate anche i litchis. Unite rondelle di banana, dadini di mango e litchis all’ananas nella terrina.
  • Fate scaldare lo zucchero in due cucchiai di acqua e mescolate bene finché si sarà sciolto.
  • Incorporatevi il succo di limone e fatelo intiepidire, quindi versate il liquido sulla frutta e mescolate bene.
  • Ponete la macedonia di frutta nei mezzi ananas e disponeteli nei piattini da dessert, insieme con gli alchechengi privati dell’involucro pergamenaceo esterno.
  • A piacere servite cosparso di scorzette di lime.

Vino consigliato: servite con un frullato di ananas e acqua di cocco, oppure una dolce Malvasia delle Lipari.

Malvasia_Passita_delle_Lipari

Il vino bianco Malvasia Delle Lipari prodotto specialmente in Sicilia è un vino bianco dolce, la cui coltivazione e preparazione abbonda specialmente nei comuni di Lipari, Vulcano, Salina, Stromboli, dove con il passare degli anni la cultura del vino Malvasia Delle Lipari ha assunto le caratteristiche di un prodotto di eccellenza regionale. 

La straordinaria cucina e le storiche tradizioni culinarie della regione Sicilia sono ben stimolate dal gusto e dagli aromi difficilmente da confondere del vino Malvasia Delle Lipari.

In generale questo tipo di vino riesce a sposarsi bene con quasi tutti i prodotti del territorio, ma se volete gustarne appieno il gusto allora vi consigliamo la pasticceria secca.

Da non dimenticare che questo vino Malvasia Delle Lipari Bianco va servito come la maggior parte dei vini bianchi ad una temperatura che può andare tra i 7° e i 9°, preferendo per il servizio il calice, la flute o la coppa.

La saporita cucina e le storiche tradizioni culinarie della regione Sardegna sono ben esaltate dal gusto e dagli aromi facilmente individuabili del vino Moscato Di Sorso Sennori Moscato Di Sorso Sennori Doc.

In linea di massima questo tipo di vino riesce a sposarsi bene conla maggior parte dei prodotti regionali, ma se volete gustarne appieno il gusto allora vi consigliamo le seguenti ricetteis candelaus a base di mandorle, pabassinas, biscotti di san martino, fiori di sambuco dolci fritti. Da non dimenticare che questo vino Moscato Di Sorso Sennori Bianco va servito come la maggior parte dei vini bianchi ad una temperatura che può andare tra i 7° e i 9°, preferendo per il servizio il calice, la flute o la coppa.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook