}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

settembre 08, 2013

Tipicamente eoliani, i Cassatieddi sono semplicemente spettacolari, una vera goduria.

Tipicamente eoliani, i Cassatieddi – chiamati anche Cassatedde – sono dolci legati alla tradizione gastronomica pasquale. Si preparano con un ripieno di fichi secchi, uva passa, marmellata, nocciole e mandorle, racchiuso in un guscio di sfoglia sottilissima e profumato con Malvasia. I Cassatieddi vengono quindi modellati con le dita in forme particolari e cotti in forno.

Ingredienti: per 4 persone

1 kg di farina 00

1uovo intero e 2 tuorli

2 bustine di vanillina

cannella

125 g di strutto

150 g di zucchero

1 bicchiere di marsala tiepido (o altro vino)

1/2 limone

olio per friggere

zucchero a velo

per il ripieno

800 g di ricotta

400 g di zucchero

gocce di cioccolata

buccia d’arancia o cannella

Cassatieddi

Preparazione:

  • Preparate il ripieno.
  • Mescolate la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato e se vi piace aromatizzarla, aggiungete della scorza d’arancia grattugiata o della cannella.
  • Preparate l’impasto.
  • Se volete dimezzare le dosi, per l’uovo fate così: lo sbattete, e poi ne prelevate metà, magari pesandolo prima
  • In una ciotola capiente mettete farina, zucchero, vanillina, un pizzico abbondante di cannella, fate la fontana e aggiungete le uova, cominciate ad impastare e aggiungete anche lo strutto fuso.
  • Impastate e man mano aggiungete il vino tiepido e qualche goccia di limone.
  • Avvolgete nella pellicola e fate riposare un’oretta (o più) in frigo.
  • Riprendete l’impasto e spianatelo molto sottile… se utilizzate la macchinetta per la pasta arrivate al n. 7 (o n. 4 a seconda del modello).
  • Con la rotella dentellata ritagliate dei cerchi (anche rettangoli andranno bene) e mettete al centro un cucchiaino abbondante di ricotta, sigillate benissimo spennellando i bordi con un po’ di albume.
  • Friggete in abbondante olio bollente.
  • Basterà qualche minuto, scolatele e spolverizzate con zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook