}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

settembre 22, 2013

Bavarese ai marroni, il fondente della bavarese e la delicatezza dei marroni.

Si dice che il bavarese prenda ispirazione dalla bavarese, una bevanda tedesca composta da latte, liquore e tè, che diffondendosi in Francia ha appunto ispirato la creazione di questo goloso dolce al cucchiaio.

Ricetta per persone n.

4

Ingredienti:

200 g di marroni, già lessati
4 tuorli
60 g di zucchero
3 dl di latte
4 fogli di gelatina da 2 g ciascuno
2,5 dl di panna fresca
olio di mandorle per gli stampini

Bavarese ai marroni
Preparazione: 40’ più il tempo di raffreddamento + 20’ di cottura.

  • Frullate i marroni nel mixer con poca acqua fino a ottenere un purè piuttosto denso.
  • Fate ammollare la gelatina in acqua fredda per 15 minuti.
  • Mettete in una piccola casseruola i tuorli con lo zucchero e sbatteteli con una frusta fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • Scaldate il latte e versatelo a filo nel composto fino a diluirlo completamente, senza smettere di mescolare.
  • Cuocete la crema a bagnomaria mescolando continuamente finché inizierà ad addensarsi, quindi incorporate il purè di marroni, mescolate e fate cuocere ancora per qualche minuto per amalgamare bene gli ingredienti.
  • Strizzate bene la gelatina e aggiungetela, fuori dal fuoco, alla crema ancora calda, mescolando bene per farla sciogliere completamente.
  • Lasciate raffreddare rigirando di tanto in tanto.
  • Montate la panna e incorporatela alla crema di marroni, mescolando dal basso verso l’alto perché non si smonti.
  • Ungete con l’olio quattro stampini monoporzione da bavarese scannellati, versate la crema e poneteli in frigorifero a raffreddare per almeno 3 ore.
  • Trascorso questo tempo, passate velocemente il fondo degli stampini nell’acqua calda, sformate le bavaresi nei piattini individuali, decorate a piacere con una salsina di cioccolato e servite.

     

Vino consigliato: accompagnate il dessert, definito da un sapore sostanzioso, con un vino dolce e piacevolmente profumato, come il Valle d’Aosta Nus Malvoisie Passito o il Brachetto d’Acqui.

vno Valle d'Aosta Nus Malvasia

Il Valle d'Aosta Nus Malvasia passito (in francese, Vallée d'Aoste Nus Malvoisie flétri) è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Aosta.

Caratteristiche del VALLE D'AOSTA NUS MALVOISIE PASSITO (O MALVOISIE FLETRI) DOC
Colore: BIANCO
Regione: VALLE D'AOSTA
Gradazione alcolica complessiva minima: 16,5% Acidita' totale minima: 5 per mille Estratto secco netto minimo: 25 per mille Caratteristiche: Tranquillo, Amabile, Passito Colore: giallo ramato intenso. Odore: gradevole, intenso. Sapore: amabile, molto alcolico, con retrogusto di castagna, talvolta con sentore di essenza legnosa.
 
Vitigno di base: PINOT GRIGIO
Caratteristiche del vitigno:
Uva a bacca bianca , nome comune in Italia del " Pinot Gris " e perciò quello con cui l' uva è più conosciuta a molti consumatori di vino . Anche per questo vitigno gli italiani tendono a vendemmiare le uve prima che perdano l'acidità con caratteristica rapidità una volta giunte a piena maturità . E' largamente presente in Lombardia dove è monopolizzato dall'industria spumatistica . A sud si spinge fino all'Emilia Romagna e non manca in Alto Adige , dove però , come in tutti i paesi di lingua tedesca , gli si preferisce il Pinot Bianco .
invecchiamento:
   
Temperatura di servizio:  8-10°

Abbinamento:  

Amaretti, Bci di Courmayeur, Canestrelli, Tegole di Aosta, Torcetti di Saint Vincent, Torta alle mandorle e alle nocciole, Blanc manger

            vini valle'aosta

            Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

            2 commenti:

            1. Una variante? Un dessert per i golosi. Il fondente della bavarese e la delicatezza dei marroni con una punta di rhum.

              RispondiElimina
            2. Il bavarese è un gustoso dolce al cucchiaio di origine francese (bavarois) molto diffuso anche in Italia, preparato con una base di crema inglese, a cui vengono poi aggiunti colla di pesce e panna semimontata.

              RispondiElimina

            Random Posts

            Il Mondo dei Dolci in Google+

            Feedelissimo m

            Il Mondo dei Dolci in Pinterest

            Il Mondo dei Dolci su Facebook