}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

dicembre 01, 2013

Il Mondo dei Dolci: le 10 ricette più lette e più viste del mese di Novembre 2013.

Ecco un elenco delle 10 ricette più popolari sul nostro blog nello scorso mese di Novembre 2013.

Dagli Anello alla vaniglia con frutta ricetta tipicamente estiva alla ckassica Torta millefoglie alle mele.

Avete voglia di un dolce al cioccolato? Allora ecco un buon Semifreddo alla ricotta con cioccolato fondente e uvetta

Oppure preferite un dolce non convenzionale come la Torta di zucca gialla?

 

1.- Alberelli di pandoro con crema pasticcera e ribes.

Alberelli di pandoro con crema pasticcera e ribesLa tradizione dei dolci di Natale è talmente varia in Italia che, da nord a sud, sono presenti una miriade di  dolci tutti diversi e deliziosi: il torrone, il panettone, il croccante, il pandoro, gli struffoli..sono solo alcuni dei dolci di Natale più conosciuti ed apprezzati. Se anche tu sei alla ricerca del perfetto dolce di Natale per impreziosire ed allietare la tua tavola delle feste, sei nel posto giusto. In questa sezione troverai tantissimi dolci di Natale, dai più tradizionali ai più fantasiosi, per stupire i tuoi ospiti durante le feste. Molti di questi dolci di Natale possono diventare delle graditissime idee regalo a tema culinario per fare la felicità di golosi e buongustai.

 2.- Budino unduetre, facile da preparare e ottimo in ogni occasione.

budino unduetre

Ingredienti: per 10 persone

3 confezioni di budino, rispettivamente nei gusti di cioccolato caffè, cioccolato gianduia e zabaglione
latte l 1,500
zucchero semolato g 200
16 biscotti savoiardi
5 amarettoni
rhum
Preparazione: 20' più circa 3 ore di raffreddamento

  • Stendete i savoiardi su un piatto e imbeveteli di rhum.
  • Preparate con mezzo litro di latte e 3 cucchiaiate di zucchero il budino cioccolato-caffè, secondo le istruzioni sulla confezione e versatelo in uno stampo a cassetta di l 2 di capacità.

 
3.- Crema in coppa con frutta.

crema in coppa con frutta

Ingredienti: per 4 persone

2 buste di preparato per Crema Pasticcera
latte g 500
2 banane
2 kiwi
2 fette di ananas in scatola e il succo
limone
ciliegine candite
zucchero semolato
foglie di menta
Preparazione: 15’

  • Preparate l'anello (anche con un giorno d'anticipo): battete le uova con i tuorli, lo zucchero e 2 bustine di vanillina.
  • Stemperate il composto con il latte riscaldato insieme con la panna, versandolo a filo.
  • Mettete il composto in uno stampo ad anello di cm 24 di diametro, quindi cuocete a bagnomaria nel forno già a 190° per circa 50'.

 
4.- Anello alla vaniglia con frutta.

anello alla vaniglia con fruttaIngredienti: per 10 persone

Per l'anello:
latte g 600
panna da montare g 200
zucchero semolato g 170
5 uova e 5 tuorli
vanillina

Per completare:
un kiwi
una banana
una mela
un fico
una pesca
2 albicocche
zucchero semolato
limone


5.- Biscotto arrotolato ai frutti.

biscotto arrotolato ai frutti

Storia, curiosità, ricette e consigli dal mondo. Notizie, percorsi gastronomici, redazionali e ricette per vivere il gusto con stile.

Ingredienti: per 8 persone

zucchero semolato g 150
farina bianca g 100
fecola g 50
5 uova
burro
zucchero a velo.

Per farcire:
panna da montare g 200
1 kiwi
2 fette di ananas sciroppato
2 mezze pesche sciroppate


6.- Vini DOC liguri apprezzati e conosciuti a livello internazionale: il Golfo del Tigullio-Portofino.

golfo del tigullioQuesta denominazione di origine controllata nasce nel 1997 come Golfo del Tigullio e viene poi modificata, con Decreto Ministeriale del 2011, in Golfo del Tigullio-Portofino doc o semplicemente Portofino doc, con variazioni concernenti anche il disciplinare di produzione. Comprende diverse tipologie di vino: Bianco – anche Spumante frizzante e Passito –, Rosso – anche frizzante e novello –, Rosato – anche in versione frizzante –, Bianchetta Genovese – anche frizzante –, Vermentino – anch'esso disponibile nella tipologia frizzante –, Ciliegiolo – fermo, frizzante e novello –, Moscato – anche Passito – e Scimiscià. Esiste anche la sottozona Costa dei Fieschi, dove si producono Bianco – anche Spumante e Passito –, Rosso, Rosato, Moscato e Moscato Passito. I vigneti sono coltivati lungo la fascia costiera e nel primo entroterra, a est di Genova fino al confine con la provincia di La Spezia, dove terreni ricchi di argilla e calcare e condizioni climatiche miti creano un ambiente pedoclimatico che favorisce la produzione di vini strutturati, caldi e morbidi.

7.- Coroncine al rabarbaro.

coroncine al rabarbaroIngredienti: per 8 persone

Per le coroncine:
farina bianca g 150
burro g 150
3 uova
sale
burro e farina per la placca

Per farcire:
rabarbaro g 600
latte g 300
zucchero semolato g 80 più alcune cucchiaiate
burro g 30
farina bianca g 25
3 tuorli
vanillina
Cointreau
limone
zucchero a velo

 
8.- Torta millefoglie alle mele.

torta millefoglie alle meleIngredienti: per 4 persone

Pasta sfoglia surgelata g 700
mele g 500
zucchero semolato
burro per la placca e per gratinare

Per completare :
panna da montare g 400
latte g 300
zucchero semolato g 80
farina g 25
3 tuorli
limone
vanillina
zucchero a velo

 
9.- Soufflè alla cannella.

souffle alla cannellaIngredienti: per 4 persone

zucchero semolato g 130
mandorle a lamelle, tostate, g 50
3 uova
cannella in polvere
farina
una pesca
una bustina di vanillina
4 amaretti
4 savoiardi
burro

Il soufflé o sufflè è un tipico piatto francese. La cottura del soufflé avviene lentamente, è un processo molto delicato ed a cui bisogna prestare molta attenzione, per questo, nel linguaggio comune, viene spesso usato come termine di paragone.

 
10.- Il vino bianco di Pitigliano è un un vino versatile, di facile abbinamento ai dolci.

bianco di pitiglianoll vino è una delle componenti che più caratterizzano la Toscana e soprattutto la Maremma, contribuisce con la sua eccellenza ad aprire una finestra sul territorio in cui nasce. Ed è in questo senso che le strade del vino prendono vita. In tutta la regione Toscana sono attualmente riconosciute quattordici strade del vino. Nella Maremma Livornese o Alta Maremma, lungo il bellissimo territorio della Costa degli Etruschi, è percorribile la Strada del Vino e dell'Olio Costa degli Etruschi. Nella Maremma Grossetana si possono percorrere tre diverse strade del vino: la Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma, a sud della Provincia di Grosseto, la Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marritima, e la Strada del Vino Montecucco e dei Sapori dell'Amiata nell'entroterra verso il Monte Amiata, la più recente. Il Bianco di Pitigliano è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Grosseto.

 

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook