}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

gennaio 28, 2011

Crostata di pere e albicocche.



  • Ingredienti: per 6-8 persone

  • Per la torta:

500 g di farina 00
250 g di zucchero
250 g di burro
2 uova
lievito per dolci
1 arancia o 1 limone

  • Per il ripieno:

3 pere grosse
50 g di pinoli
1 confezione di confettura di albicocche

  • Per decorare:

zucchero a velo

  • Preparazione: 30' + 45'
  • Lavorate il burro a crema e aggiungete gradatamente zucchero, uova, farina, un pizzico di lievito e la buccia d'arancia o di limone grattugiata fino a ottenere un impasto omogeneo.
  • Ponetelo in frigorifero a riposare per circa 15 minuti.
  • Tagliate le pere a fettine e fatele bollire in acqua per circa 3 minuti.
  • Scolatele e lasciatele raffreddare.
  • Stendete i 2/3 della pasta nella teglia ricoperta di carta da forno e ponete le pere bollite e i pinoli sulla pasta stesa.Con la pasta rimanente formate dei rotoli e disponeteli a grata sulla torta.
  • Cuocete nella parte media del forno preriscaldato a 180°C per 35-40 minuti.
  • A cottura quasi terminata ponete tra gli spazi della grata la confettura e terminate la cottura.
  • Cospargete la torta raffreddata con lo zucchero a velo.


Quanto nutre una porzione
: 450 calorie.


Altre ricette che ti potrebbero interessare:




criostata_di_ciliegie


crostata_di_cachi



crostata_al_caramello






Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Ricette

Il Mondo dei Dolci in Google+

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook