}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

novembre 16, 2013

Frittelle con uvetta e pere.

Quando si parla di fritti e frittelle non possono mancare all'appello le frittelle con uvetta e pere. Le frittelle con uvetta e pere incarnano perfettamente lo spirito allegro e gioioso del Carnevale. Ma ciò non toglie che le frittelle con uvetta e pere possano essere preparate anche in occasione di un buffet o di una festa particolare come la Pasqua e il Natale. Il successo delle frittelle con uvetta e pere, oltre alla loro indubbia prelibatezza, è dato anche dall'estrema facilità di preparazione.
Ingredienti:
Farina 00 500 g
Zucchero semolato 80 g
Uova 3
Uvetta ammollata 80 g
Pinoli già pelati 80 g
Lievito di birra 25 g
Pere 3
Grappa 4 cucchiai
Latte 3 dl
Limoni 1
Sale fino un pizzico
Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione: 40’ + 5’ di cottura
  • Sciogliete il lievito nel latte tiepido.
  • Nel frattempo setacciate la farina e raccoglietela in una ciotola, aggiungete lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e il sale.
  • Rompete le uova e unitele alla farina, uno per volta; mescolate e diluite con il latte.
  • Amalgamate per bene gli ingredienti con una frusta, coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare il tutto per 1 ora circa.
  • Aggiungete l'uvetta, ben strizzata, la grappa, i pinoli e le pere, sbucciate e tagliate a cubetti.
  • Mescolate e lasciate riposare ancora per 20 minuti.
  • Prelevate delle cucchiaiate di composto e immergetele in abbondante olio caldo a 170 °C, fino a che le frittelle saranno gonfie e dorate.
  • Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
  • Sistematele su un piatto da portata e spolverizzate con zucchero a velo.
  • Servitele ancora calde.
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook