}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 01, 2013

Pisco sour cocktail di origine peruviano famoso, noto ai più grandi barman, ma anche molto semplice da realizzare.

PiscoSour

Pisco sour: una ricetta di cocktail alcolico, particolare perchè nota solo ai grandi barman, quindi molto ricercata.

Benché la sua origine sia contesta con il Cile, è considerato il cocktail nazionale del Perù in quanto si suppone che il Pisco sia originario dell'omonima cittadina peruviana

Ve la vogliamo proporre...! Intanto diciamo che il Pisco sour è un cocktail a base di pisco, ed è il cocktail nazionale del Perù. Il Pisco, infatti, risulta essere originario dell'omonima cittadina peruviana.

Per questo drink, il pisco sour, avrete bisogno di trovare un ingrediente un po' ricercato, il prisco. Si tratta di un'acquavite peruviana, diffusa ed apprezzata in tutto il Sudamerica.

Il Pisco si distilla da vino di uva Moscatel, uva da alcuni ribattezzata anche uva Italia data la consistente presenza di viticoltori italiani in Perù. Si tratta di uva bianca con acini molto polposi e buccia spessa. La gradazione alcolica di questo liquore è notevole, va da un minimo di 40° per arrivare al 50°.

Ed ecco come preparare il Prisco sour: abbiamo bisogno di succo di lime, zucchero, cubetti di ghiaccio. Mettete nello shaker alcuni cubetti di ghiaccio. Aggiungete il pisco, il succo di lime e lo zucchero. Agitate per 10 secondi e servite con una fetta di lime.

 

Ingredienti:

Pisco alla peruviana:

    40 grammi di pisco
    Succo di mezzo limone
    1/2 cucchiaio di zucchero
    bianco d'uovo
    angostura
    Ghiaccio in cubetti

Viene preparato nello shaker agitando vigorosamente (meglio frullatore). Nello shaker va messo anche un albume di uovo e sul cocktail vanno fatte scendere quattro gocce di angostura. Si suggerisce max 2 cubetti di ghiaccio per persona.

Pisco alla cilena:

    3 parti di pisco
    1 parte di succo di limone
    ghiaccio in cubetti
    zucchero

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook